Lunedì, 20 Settembre 2021
social

Borghi e castelli vicino a Novara: alla scoperta di Malesco

Tra arte, storia e natura, riscopriamo insieme le bellezze di Malesco, borgo Bandiera Arancione del Touring Club

Foto di repertorio

Malesco, in Val Vigezzo, è un piccolo borgo circondato da fitti boschi e famoso per essere stato la sede del Tribunale dell'Inquisizione, che decretava torture, processi e roghi per le presunte streghe di tutte le valli ossolane, mietendo vittime soprattutto tra donne sole, vedove e nubili. 

La caccia alle streghe, in Val Vigezzo, cominciò almeno a metà del Quattrocento e nel primo Cinquecento gli inquisiti si contavano già a diverse decine, come a decine si contavano le condanne al rogo purificatore.

Riscopriamo insieme le bellezze di Mergozzo, da poco riconfermato borgo Bandiera Arancione per il triennio 2021-2023, grazie al contributo del Touring Club Italiano.

Che cosa vedere

Nella parte alta del paese sorge la parrocchiale dei Ss. Pietro e Paolo, con all’interno un’elegante decorazione a fresco settecentesca, mentre il cassone dell’organo è un esempio di scultura in stile barocco. 

Da non perdere, l'Oasi del Wwf a Pian dei sali, un'area pianeggiante che si apre dopo i tornanti di Scopello. L'Oasi si caratterizza come un tipico ambiente umido di montagna. La specie anfibia maggiormente diffusa è la rana temporaria, le cui peculiarità sono il mantello bruno-arancio e l'adattabilità che le permette di vivere anche oltre i 2500 metri.

Da gustare, il prosciutto tipico della valle Vigezzo e il "Runditt", sottile biscotto di grano saraceno e frumento cotto su una piastra di ghisa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghi e castelli vicino a Novara: alla scoperta di Malesco

NovaraToday è in caricamento