rotate-mobile
social

Gite fuori porta… per il weekend: 3 (+1) mete da non perdere non lontano da Novara

Idee e consigli per approfittare del fine settimana alle porte

Lago d'Orta da Nonio

È arrivato il momento di organizzare una gita per il fine settimana ormai alle porte. Il tempo promette bene e l'autunno regala colori magnifici. Ecco quindi i nostri suggerimenti per tre escursioni non lontano da Novara che si possono fare in questo weekend di novembre, più un'alternativa… "natalizia".

Vista dalla Croce di Cesara

Croce di Nonio e croce di Cesara

Con un itinerario ad anello che sale sul Monte Castello (diviso in due tra i comuni di Nonio e Cesara), si possono raggiungere due punti rocciosi e privi di vegetazione, uno volto a nord e l'altro a sud, che godono entrambi di un panorama magnifico sul Lago d'Orta. Le croci poste su queste due piccole cime danno loro il nome con cui sono conosciute: croce di Nonio e croce di Cesara. Dalla prima si vede la città di Omegna, la vicina vetta del Mottarone e le più lontane vette della Val Grande, mentre dalla seconda si possono ammirare Orta, l'isola di San Giulio e le colline del Vergante affacciate sulla Valle dell'Agogna.

Fonte, dettagli e itinerario: https://www.itinerarium.it/escursioni/205/la-croce-di-cesara-e-la-croce-di-nonio

Monte Fenera

Parco naturale del Monte Fenera

Quest'area naturale protetta è situata sulle colline della bassa Valsesia, attorno al monte Fenera, alto 899 m s.l.m. Il parco si estende tra le province di Novara e Vercelli, toccando sei comuni. Al suo interno ci sono diversi sentieri da trekking, che permettono di scoprire il territorio e giungere fino alla vetta del Monte Fenera, dove si trova anche la chiesa di san Bernardo.

Vista dal Rifugio Barba Ferrero-2Rifugio Barba Ferrero

Seppur chiuso per la stagione invernale, il Rifugio Barba Ferrero resta una meta gettonatissima tra i Rifugi Monterosa. La bella camminata necessaria a raggiungerlo viene sempre ripagata dal panorama: grazie alla posizione del rifugio al centro dell'anfiteatro granitico e glaciale costituito dalle cime del Monte Rosa che formano il versante sud del massiccio, la vista che si apre da una parte sulla valle e dall'altra sulle vette è da togliere il fiato.

Il Natale di Stresa con Palazzo dei Giochi sotto l'albero, show, studio di Babbo Natale e trenini

Mercatini di Natale

Se invece la voglia di Natale non vi permette di pensare ad altro, se siete dei grandi appassionati o semplicemente preferite un giro tranquillo tra le bancarelle piuttosto che un faticoso trekking in montagna, niente paura: durante il weekend del 18 e 19 novembre ci sono già diverse alternative natalizie.

In Piemonte potete trovare alcuni tra i più bei mercatini di Natale, assolutamente da non perdere: Mercatini di Natale di Asti, Borgo di Babbo Natale a Ricetto Candelo e Mercatino degli Angeli a Sordevolo. Anche rimanendo in zona, però, si accendono già le luci di Natale, con il Mercatino di Natale di Ameno e "Il Natale di Stresa".

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gite fuori porta… per il weekend: 3 (+1) mete da non perdere non lontano da Novara

NovaraToday è in caricamento