Gnocchi: la ricetta originale della versione piemontese

In occasione della Giornata Nazionale degli Gnocchi che ricorre il 18 novembre, scopriamo insieme la ricetta originale degli gnocchi alla piemontese

Foto di repertorio

Gli gnocchi di patate sono un alimento tipico di molte regioni d'Italia. Spesso, però, variano di forma, dimensioni e rigatura, come in Emilia Romagna, dove vengono passati sulla grattuggia, o ancora nel Lazio, dove sono più duri e lisci. 

Il 18 novembre ricorre la Giornata Nazionale degli gnocchi, con l'occasione scopriamo insieme la ricetta originale degli gnocchi alla piemontese. 

La particolarità degli gnocchi di patate alla piemontese è la loro forma a conchiglia e la rigatura, ottenuta premendoli sui rebbi della forchetta. Ma vediamone insieme ingredienti, dosaggio e preparazione.

Gnocchi di patate alla piemontese

Ingredienti per 10 persone
2,5 Kg di patate farinose o rosse di montagna
400-500 g di farina
1 uovo
10 g di sale fino

Procedimento
Lavare e cuocere le patate con la pelle in acqua fredda salata. Appena cotte, scolarle, pelarle e passarle allo schiacciapatate facendole cadere, ancora fumanti, su una spianatoia. Aggiungere circa ½ farina, sale e uovo. Impastare velocemente e il meno possibile.
Tagliare delle porzioni di impasto, rotolarle sulla spianatoia infarinata formando dei salamini, tagliarli a pezzetti lunghi 2 cm. e rotolarli nella farina. Con il dito pollice formare e, contemporaneamente, rigare gli gnocchi a conchiglia passandoli, premendo, sui rebbi di una forchetta.
Cuocerli in una pentola larga con abbondante acqua bollente salata. Scolarli appena salgono in superficie. Saltare delicatamente o, semplicemente, condire secondo la ricetta che si desidera preparare. Servire immediatamente. [Fonte: Ricette Piemontesi, Istituto Albert]

Giovedì gnocchi: le ricette della tradizione a base di zucca

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento