Italian Chimeras: un omaggio oltreoceano allo scrittore Sebastiano Vassalli

Nel volume in lingua inglese di Meriel Tulante della Thomas Jefferson University di Philadelphia un itinerario nell’Italia del dopoguerra attraverso l’inconfondibile penna di Vassalli

Foto di repertorio

In uscita negli Stati Uniti il volume in lingua inglese dedicato a Sebastiano Vassalli: Italian Chimeras. Narrating Italy through the Writing of Sebastiano Vassalli (La Chimera italiana. Narrare l’Italia attraverso la scrittura di Sebastiano Vassalli), che sarà presentato nel 2021 presso la Biblioteca Civica Negroni dal Centro Novarese di Studi Letterari.

L’autrice Meriel Tulante, della Thomas Jefferson University di Philadelphia, regala ai lettori la prima monografia americana dedicata a Sebastiano Vassalli: un volume che rappresenta una chiave di lettura innovativa di uno degli autori più originali degli ultimi cinquant’anni del panorama letterario italiano.

Italian Chimeras pone uno sguardo retrospettivo sulla tumultuosa realtà politica e culturale del secondo dopoguerra italiano, attraverso una precisa analisi che mostra la spietata e polemica lente di Vassalli sulla società umana. Per l'autore, le chimere sono infatti i miti o le illusioni che hanno ripetutamente intrappolato la nazione, provocandone rotture sociali e geopolitiche.

Il volume è un excursus cronologico dalla sua carriera letteraria neoavanguardista e sperimentalista, all’impegno politico del dopoguerra e alla ricerca storica e sociologica, fino alle sue ultime pubblicazioni. La storia di un autore che, nonostante i successi letterari e i riconoscimenti raggiunti, tra cui il premio Campiello alla carriera e la canditatura a premio Nobel per la letteratura, rimase isolato nella scena letteraria italiana, a causa soprattutto della sua posizione accusatoria nei confronti della società contemporanea. Questo libro rappresenta il primo studio complessivo sulle opere di Vassalli e indaga la sua poliedrica figura di intellettuale, contraddittoria, ma di grande talento: un importante commentatore della società del dopoguerra e una voce quanto mai originale nella letteratura italiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento