Martedì, 15 Giugno 2021
social

Panchina gigante: la nuova opera d'arte dell'Adventure Park di Ameno

Sulla cima Duno, la nuovissima installazione realizzata con soli tronchi di recupero

Foto dalla pagina Facebook dell'Adventure Park di Ameno

Realizzata unicamente con tronchi caduti a causa dell'alluvione di ottobre, la nuova panchina gigante dell'Adventure Park Le Pigne di Ameno è un'opera d'arte maestosa. 

L'installazione svetta sulla cima del Monte Duno, a 560 metri di altitutine, a pochi passi dai percorsi sospesi del parco, da cui è possibile godere di una vista mozzafiato. La panchina, alta ben 3 metri e 80 e posta a 1 metro e 70 da terra, è stata realizzata dall'artista intagliatore Marco Vecchi da un'idea di Alessandro Manzetti, fratello della proprietaria Giuditta Manzetti, nonché chef del ristorante Monteoro all'interno del parco. 

Il parco, che ha da poco festeggiato i due anni dall'apertura, è ancora chiuso a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria in corso.  

Non è però la sola panchina gigante del novarese. La prima, infatti, è stata installata nel mese di marzo a Prato Sesia, al castello di Sopramonte, e fa parte del circuito Big Bench. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchina gigante: la nuova opera d'arte dell'Adventure Park di Ameno

NovaraToday è in caricamento