← Tutte le segnalazioni

Eventi

Un concerto d’eccezione in dono alla città, le musiche di Ennio Morricone

Nell’ambito dell’Estate culturale 2021 si terrà nel cortile del Castello un importante omaggio musicale al Maestro Ennio Morricone, protagonisti la soprano Susanna Rigacci, accompagnata da l’Ensemble Le Muse, diretto dal Maestro Andrea Albertini. Un evento davvero eccezionale che ha visto la luce grazie al personale interessamento della giornalista novarese Manuela Peroni Assandri, (torinese di nascita ma che trova nel suo legame con la nostra città sempre nuovi spunti per ricerca e studio del territorio). Grazie alla sinergia con la direzione del Teatro Coccia, Corinne Baroni, che ha subito accolto l’idea e la grande opportunità di offrire ai novaresi una serata di altissimo valore musicale e di socializzazione.

Manuela Peroni Assandri mi racconta come nasce la sua amicizia, intensa ed autentica, con la soprano Susanna Rigacci: “quando lo scorso anno ho appreso della morte del Maestro Ennio Morricone sono rimasta molto colpita, sono cresciuta con le sue musiche, grazie al grande valore artistico e musicale della mia famiglia. Ho cercato sul social Facebook la soprano Susanna Rigacci, eccezionale interprete delle musiche di Ennio Morricone. Le ho chiesto l’amicizia (cosa inusuale a dire il vero per me), lei ha subito accettato. Da quel momento è nato un legame intenso, di grande stima e valorizzazione delle nostre personali competenze”.

Chiedere a Susanna di portare la sua voce eccezionale a Novara è stata una brillante idea di Manuela, che grazie all’interessamento di Corinne Baroni, si sta realizzando. Continua Manuela: “Il mio punto di vista è totalmente filantropico, per questo ringrazio Corinne per il suo generoso interessamento, per aver curato i dettagli tecnici e logistici di questa incredibile avventura musicale che, ne sono certa, darà un grande lustro alla città di Novara”.

Susanna Rigacci, con la sua gentilezza, la sua grande cordialità, ha accettato di “regalare” a Novara la sua arte musicale, accanto ad un'orchestra al femminile che saprà, ne siamo certi, incantare il pubblico novarese ma anche gli addetti ai lavori: “da un’amicizia 'social' tra me e Susanna è nato un evento incredibile. Io insegno ai miei alunni che i social possono essere un veicolo di scoperta e conoscenza anche positivi, l’importante è come si utilizza lo strumento”.

In questo caso è stato utilizzato davvero in modo ottimale, creando sinergie culturali che andranno a beneficio della collettività. Manuela Peroni Assandri, nata a Torino, si è diplomata all’Istituto Magistrale, specializzandosi nel triennio per l’insegnamento ai minorati psicofisici di vista ed udito. Entrata in ruolo nel 1991 ha svolto il ruolo di docente di sostegno. Dal 1997 docente in classe. Una formazione poliedrica in campo musicale ed artistico l’ha portata nel 1989 a diventare Vicedirettore di Famiglia Nuaresa. Il suo libro di poesie “Sibili silenziosi”, è stato pubblicato nel 1988 a Torino per le Edizioni Pentarco. Attualmente collabora con testata giornalistica della provincia di Novara.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
NovaraToday è in caricamento