Magazine
Summer

Mete estive in Liguria: un incanto da scoprire

La Liguria è una regione da respirare e ammirare in tutta la sua bellezza. Ecco 5 mete da visitare quest’estate.

Che siano a Levante o a Ponente, le località liguri offrono sempre un incanto cui è difficile fuggire. Non è un caso che alcuni turisti visitino la Liguria ogni anno o che molte persone – i milanesi su tutti - abbiano una casa di proprietà qui.

Abbiamo provato a stilare un personale elenco di 5 mete da visitare quest’estate.

Portofino

Un tempo era terreno fertile per i vip e i personaggi di grande rilievo internazionale. Il suo lato di esclusività e mondanità è ancora molto vivo, al punto da presentare ancora prezzi abbastanza alti e irraggiungibili per il turista medio.

Rimane però un luogo da visitare, anche solo per perdersi nell’incantevole porticciolo e per i tanti angoli verdi presenti qua e là.

Due le attrazioni che meritano di essere vistate: 1) il Faro di Punta Capo, situato all’interno della riserva marina; 2) Castello Brown, punto panoramico che si affaccia sul mare

Le Cinque Terre

Corniglia, Manarola, Monterosso, Rio Maggiore, Vernazza. C’è chi le gira in un giorno, in barca. E chi decide di rimanerci tutta l’estate. Tutte e cinque sono spettacolari e molto apprezzate dai turisti di tutto il mondo, che le affollano (per questo motivo, è obbligatorio prenotare il proprio posto in spiaggia molte settimane prima).

5 luoghi completamente diversi tra loro. Vernazza è sicuramente la meta “da cartolina”, se la gioca con Monterosso in merito al flusso di turisti e a bellezze da spiaggia. Corniglia è la meta meno marittima tra le 5, ma la più attrezzata in merito a escursioni e trekking.  Insomma, ogni meta esaudisce un bisogno specifico.

Sestri Levante e La Baia del Silenzio

Una delle ultime località a est sul Golfo del Tigullio. La sua posizione particolare e la conformazione geografica le permette di affacciarsi su due mari. Il centro storico invece si affaccia su due baie: la Baia del Silenzio e la Baia delle Favole.

Nello specifico, la Baia del Silenzio è molto particolare e regala ai visitatori uno spettacolo incredibile, a qualsiasi ora del giorno. L’acqua è tra le più trasparenti dell’intera regione e su di essa si affacciano le case liguri, suggestive e tipiche per il loro colore e struttura.

Bordighera

Ci stiamo avvicinando alla Francia: da Bordighera è possibile ammirare il tratto di costa che porta al Principato di Monaco e quindi anche le altrettanto frequentate Ventimiglia e Mentone.

La bellezza del mare di Bordighera è circondata dal suggestivo Lungomare Argentina, inaugurato nientemeno che da Evita Peròn nel 1947. Una via che diventa, in serata, il corso principale e attira attorno a sé tutta la cittadinanza e i turisti venuti a fare serata.

Sanremo

La meta più famosa di Ponente, vuoi anche per la tradizione del Festival della Canzone Italiana. Ma Sanremo è molto di più: innanzitutto, la presenza di hotel di lusso e del Gran Casinò non ha nulla da invidiare con Nizza e Cannes, pochi km più avanti. 

Ma è anche una città a carattere fortemente storico: molto suggestiva è la Pigna, una fortezza che ha dovuto resistere a diversi assedi da quando è stata eretta, consentendo ai sanremesi di proteggersi dalle insidie degli avversari. Una città da scoprire.

Articolo originale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NovaraToday è in caricamento