Igor Volley, la prima gara play off è amara: Bisonte Firenze si porta avanti nella serie

La formazione di Massimo Barbolini cade nettamente sul campo nemico e incassa la sconfitta

Avvio di play off amaro per la Igor Novara. La formazione di Massimo Barbolini inciampa a Firenze e perde 3-0 contro Il Bisonte. Sabato 13 al PalaIgor si gioca gara 2 e l'eventuale gara 3 lunedì 15.

Caprara sceglie Lippmann opposta a Dijkema, Popovic e Alberti centrali, Daalderop e Sorokaite schiacciatrici e Parrocchiale libero; senza Sansonna, bloccata da problemi alla schiena, Barbolini si affida a Carlini in regia con Egonu in diagonale, Veljkovic e Chirichella al centro, Bartsch-Hackley e Nizetich in banda e Zannoni libero.

Bartsch-Hackley fa il primo break in maniout (1-3), tre errori di Novara ribaltano l’inerzia (5-3) e Firenze scappa fino al 7-3 con la diagonale di Lippmann. Sorokaite allunga il break fino all’11-5 in diagonale, Veljkovic (11-6) ed Egonu (12-7) cercano di tenere in partita Novara ma Firenze si porta 19-13 con un’invasione di Bartsch-Hackley mentre Barbolini spende entrambi i timeout a disposizione. Egonu rientra in diagonale (20-16) e poi fa 21-18 in maniout con le azzurre che accorciano fino al 22-20 con l’ace di Veljkovic, prima che un errore della neoentrata Plak regali il set point alle toscane (24-20): chiude un altro errore novarese, di Nizetich, per il 25-20.

Si riparte punto a punto con Egonu (3-3) e Sorokaite (5-4) a duellare e Firenze che trova il primo break sul 9-7, prontamente rintuzzato da Bartsch-Hackley sul 10-10. Tre muri in fila delle padrone di casa valgono il 13-10 e come nel primo parziale gli errori azzurri lanciano Firenze sul 19-13 con Barbolini che cambia la diagonale principale. Plak rientra con due attacchi in fila (21-19), Lippmann sbaglia e ancora l’olandese trova l’impatto sul 21-21 con Caprara che ferma il gioco. Bici sorpassa in diagonale (21-22), Plak sciupa un appoggio facile a rete e due punti di Lippmann rimettono in gioco Firenze (23-22) che poi trova anche il set ball con il maniout di Sorokaite (24-22). Chiude un attacco out di Chirichella, 25-22.

Novara riparte con Camera, Plak e Piccinini in sestetto ma solo in partenza Egonu (2-3, poi 6-7) in attacco riesce a illudere le azzurre, poi Sorokaite sorpassa a muro (10-8) e sul turno in battuta di Alberti le toscane arrivano fino a 14-8, complici i troppi errori di Novara. Barbolini ferma il gioco e rivoluziona ancora il sestetto ma Daalderop fa 18-11 e poco dopo Alberti, in fast, firma il 22-14. La solita Lippmann conquista il match ball sul 24-17 e Firenze chiude subito con un ace di Dijkema sul 25-17.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-20, 25-22, 25-17)
Il Bisonte Firenze: Sorokaite 16, Alberti 3, Lippmann 17, Bonciani ne, Malesevic, Degradi, Daalderop 9, Parrocchiale (L), Candi, Dijkema 2, Popovic 5, Venturi (L) ne. All. Caprara.
Igor Gorgonzola Novara: Carlini 1, Stufi ne, Camera, Plak 5, Nizetich 3, Chirichella 3, Sansonna (L), Piccinini, Bici 1, Bartsch-Hackley 3, Zannoni (L), Veljkovic 12, Egonu 22. All. Barbolini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento