rotate-mobile
Sport

Novara-Bari 0-1 | I play off sono ancora possibili

Il capitano del Bari sblocca il risultato e gli Azzurri perdono davanti al pubblico del Piola. La prossima partita sarà in casa dei cugini della Pro Vercelli, già retrocessi in Lega Pro. Per il Novara non si chiude la speranza play off

Oggi al Piola hanno vinto gli ospiti.

La certezza matematica non c’è ancora né per il Novara che sogna i play off né per il Bari che spera di rimanere nella serie cadetta.

IL MATCH – Non è stato un sabato fortunato per il Novara Calcio che perde uno dei suoi uomini miglior ancor prima di iniziare la partita. Pablo Gonzalez infatti si fa male durante il riscaldamento e così mister Aglietti è costretto a correre subito ai ripari mettendo a centrocampo Marianini insieme al già titolare Fernandes. Quest’ultimo potrebbe andare in gol nei primi minuti, ma il suo tiro finisce fuori di poco. Chi più si spinge in avanti mettendo alcune volte in difficoltà l’ottimo portiere Lamanna è Seferovic, ma oggi il pallone non vuole entrare.

Il secondo tempo è più a favore degli ospiti che dimostrano di voler portare a casa la partita tant’è che l’agognato gol arriva ad opera di una giocata personale di capitan Caputo. A questo punto il tecnico azzurro manda sotto la doccia Fernandes e si gioca prima la carta Baclet e poi rubino, ma nulla cambia più.

Da sottolineare che i ragazzi, nonostante la sconfitta, siano usciti tra gli applausi dei tifosi.

LE PAGELLE

TABELLINO NOVARA – BARI 0-1

NOVARA: Bardi, Crescenzi (81' Rubino), Ludi, Perticone, Colombo, Buzzegoli, Pesce, Fernandes (12' s.t. Baclet), Marianini (23' s.t. Faragò), Seferovic, Lazzari. All.: Aglietti

BARI: Lamanna, Sabelli, Ceppitelli, Polenta, Rossi, Defendi (20' s.t. Tallo), Sciaudone, Bellomo, Fedato (30' s.t. Dos Santos), Caputo, Ghezzal. All.: Torrente

Arbitro: Gavilucci

Rete: 7' s.t. Caputo

Ammoniti: Ghezzal, Sciaudone, Seferovic

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara-Bari 0-1 | I play off sono ancora possibili

NovaraToday è in caricamento