Sport

Gli Azzurri stendono la capolista

Il Novara apre le marcature e grazie anche a un autogol vince la partita

Tifosi Novara Calcio

Dopo un primo tempo a reti inviolate, è spettacolo al Silvio Piola con un grande Novara che batte di misura la capolista Frosinone che così non riesce a star dietro alle inseguitrici Palermo ed Empoli.

E’ il subentrato Chaija, al posto dell’infortunato Sansone, a passare in vantaggio, poi l’autogol di Beghetto apre la strada verso la vittoria e nulla fa, nel finale, la rete su calcio d’angolo di Soddino.

                         

TABELLINONOVARA-FROSINONE 2-1:

NOVARA (4-3-3): Montipò; Golubovic (85' Schiavi), Mantovani, Chiosa, Calderoni; Moscati, Orlandi, Sciaudone; Di Mariano (75' Del Fabro), Sansone (46' Chaija), Macheda. All.: Corini

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Krajnc (58' Soddimo), Ariaudo, Terranova; M. Ciofani, Gori (72' Volpe), R. Maiello (83' Frara), Sammarco, Beghetto; Ciano, Dionisi. All.: Longo

Arbitro: Pezzuto di Lecce

Reti: 51' Chaija, 66' aut. Beghetto, 86' Soddimo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Azzurri stendono la capolista

NovaraToday è in caricamento