rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Sport

Novara-Hellas Verona 1-0 | Una bella e meritata vittoria azzurra

E' stata preparata, studiata, desiderata e alla fine è arrivata. La meritata vittoria del Novara contro la miglior squadra del campionato è merito di tutta la squadra che ha dimostrato di essere cresciuta

La partita è stata molto combattuta e piacevole da guardare, ora veniamo alla cronaca dei 96’ minuti di pura passione azzurra.

IL MATCH - Al 9’ punizione centrale a favore degli Azzurri per fallo di mani di Hallfredsson, se ne incarica Buzzegoli che scaglia la sfera contro la barriera. All’11’ dalla distanza bellissimo lancio di Fernandes, è quasi un gol, se non fosse che Rafael para in due tempi. Al 25’ prima palla gol del Verona con Hallfredsson che cross per Sgrigna, ma fortunatamente Bardi para senza problemi. E’ comunque il Novara che attacca ripetutamente, nonostante la partita sia equilibrata. Alla mezz’ora Crescenzi è costretto ad abbandonare il campo per infortunio, al suo posto entra Ghiringhelli. Nel frattempo gli Azzurri guadagnano anche un corner, ma nulla riescono a concretizzare grazie alla prontezza della difesa scaligera. Al 39’ Bacinovic ci prova dalla trequarti, ma anche questa volta Bardi si fa trovare pronto. Al 44’ Seferovic parte dalla metà campo, riesce a smarcarsi, entrato in area cambia gioco crossando al centro per Fernandes in arrivo, ma quest’ultimo subisce fallo. La punizione centrale viene battuta da Lepiller e finisce contro la barriera. Gli ultimi minuti sono molto concitati con il Novara in avanti, ma si entra negli spogliatoi sullo 0-0.

Il secondo tempo inizia a favore dei ragazzi di Aglietti: al 46’ l’arbitro assegna un rosso diretto a Bacinovic per una secca gomitata ai danni di Seferovic. Al 53’ Pesce scatta in avanti servendo Seferovic che velocemente ripassa al centrale Pesce che in area grande si disimpegna e segna il gol dell’orgoglio novarese. Al 61’ capitan Ludi sfiora il pareggio con un colpo di testa respinto da Rafael. Al 63’ Gonzalez per Seferovic che però questa volta non riesce a sfondare la porta avversaria, ma costruisce una bella azione. Al 67’ Lepiller parte in contropiede, dalla fascia vuole crossare al centro per Seferovic, ma viene anticipato dallo stesso portiere dell’Hellas. Al 68’ Cacia cerca il rigore e viene ammonito per simulazione. L’arbitro grazia invece Cacciatore, già diffidato, non ammonendolo per fallo su Lisuzzo. Al 77’ il Verona rischia di pareggiare con un tiro a giro da distanza ravvicinata di Cacia che fortunatamente finisce sopra la traversa. All’88’ punizione in velocità per gli scaligeri dal limite dell’area, mentre Pesce si lamenta del fallo fischiato, ma Bardi è sempre presente e para saldamente. I 6 minuti di recupero non bastano al Verona per rimontare ed il Novara vince meritatamente.

LE PAGELLE

DICHIARAZIONI POST GARA Complimenti alla squadra per il buon risultato – apre così la conferenza stampa post gara mister Aglietti – il Verona è la squadra più forte del campionato anche se la classifica non dice lo stesso. Abbiamo espresso qualità di gioco, anche se a volte è mancato l’ultimo passaggio, non siamo riusciti a raddoppiare solo per la bravura del loro portiere. I ragazzi hanno preparato benissimo la partita – continua il tecnico – riuscendo a surclassare avversari di pregio. Abbiamo vinto meritatamente, se giochiamo sempre così ci possiamo prendere delle soddisfazioni – terminando dicendo – non esaltiamoci, ma godiamoci la vittoria.

Tutti oggi meritano di essere citati – così commenta l’ad De Salvo – la squadra sta crescendo, è migliorata e oggi sono soddisfatto.

TABELLINO NOVARA – VERONA 1-0:

Novara (4-3-3): Bardi; Colombo, Lisuzzo, Ludi, Crescenzi (31′ Ghiringhelli); Fernandes, Buzzegoli (83′ Marianini), Pesce; Gonzalez, Seferovic, Lepiller (73′ Lazzari). All.: Aglietti

Verona (4-3-3): Rafael; Ceccarelli, Maietta, Moras, Cacciatore (77′ Martinho); Bacinovic, Jorginho, Hallfredsson (87′ Ferrari); Sgrigna (60′ Nielsen), Cacia, Gomez. All.: Mandorlini

Arbitro: Gavillucci di Latina

Marcatore: 53′ Pesce (N)

Ammoniti: Cacciatore (V), Hallfredsson (V), Ghiringhelli (N), Cacia (V)

Espulso: Bacinovic (V)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara-Hellas Verona 1-0 | Una bella e meritata vittoria azzurra

NovaraToday è in caricamento