menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pro Vercelli Novara 2-1 | Battuti all'ultimo minuto

Il Novara cade immeritatamente contro la Pro che da sotto di un gol nel primo tempo, recupera nel secondo e passa in vantaggio nell'ultimo minuto di recupero

Tanta gioia a Vercelli: dopo 80 anni le bianche casacche riescono a vincere il derby delle risaie.

La sponda novarese invece è sempre più perplessa, nessuna vittoria in trasferta con Boscaglia.

Al 13' arriva il primo calcio di punizione da posizione ottima, centrale, per la Pro: tira Mammarella che centra in pieno la barriera. Subito dopo recupera Altobelli che di sorpresa tira, ma non controlla e manda alto sopra la traversa. Al 18' Novara vicino al gol con un colpo di testa di Troest che da vicinissimo tira, ma il Provedel para, subito dopo Galabinov tira tra le braccia del portiere che devi e un compagno salva sulla riga, ottima occasione, il bulgaro doveva angolarla meglio. Al 36' è Sansone a sboccare il risultato con un gol di destro all'incrocio dei pali. Al 38' l'arbitro allontana mister Longo per reiterate proteste contro il suo operato. Un minto di recupero e tutti negli spogliatoi.

E' la Pro ad avere la prima occasione del secondo tempo con Ebagua che fortunatamente per gli Azzurri è impreciso e manda fuori. Dopo un inizio un po' sonnolento del Novara, al 21' la Pro pareggia con La Mantia, subentrato dalla panchina, che esulta e si toglie la maglia e di conseguenza viene ammonito. Ora sembra che i locali vogliano ribaltare il risultato. Dall'altra parte gli Azzurri si riportano subito in attacco. Ne segue una gara avvincente. Sembra chiudersi sul pareggio, ma negli ultimi minuti la Pro Vercelli ribalta il risultato con Emmanuello, anch'egli tra i panchinari. Mister Longo ha guardato la partita fuori dal campo, ma non gl isi può dire di non aver azzeccato i cambi.

LE PAGELLE

Tabellino Pro Vercelli Novara 2-1:

Pro Vercelli (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Luperto; Germano (15’s.t. La Mantia), Altobelli, Budel, Palazzi (8′ s.t. Emmanuello), Mammarella; Mustacchio, Ebagua (35′ s.t. Morra). All.: Longo

Novara (4-3-1-2): Da Costa, Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni, Faragò, Viola, Casarini, Adorjan (17′ s.t. Bolzoni), Sansone (41′ s.t. Corazza), Galabinov. All.: Boscaglia

Arbitro: Pinzani di Empoli

Marcatori: 37′ Sansone, 66′ La Mantia, Emmanuello

Ammoniti: 32′ Legati (P), 54′ Adorjan

Espulsi: nessuno

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento