rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Sport

Il novarese Alessio Zerbin debutta nella Nazionale di Mancini

Il 23enne novarese ha esordito nel match contro l'Ungheria

Il sogno del novarese Alessio Zerbin si è avverato: a 23 anni ha esordito in Nazionale.

Nella partita di Nations League di martedì 7 giugno contro l'Ungheria, all'84', il ct Mancini lo ha chiamato e lo ha mandato in campo al posto di Raspadori. Solo pochi minuti, ma importanti per il giovane, classe 1999, cresciuto a Santa Rita.

Dopo le partite all'oratorio, Alessio ha giocato nelle giovanili di Novara e Suno, per poi esordire in Serie D al Gozzano a soli 16 anni. L'anno successivo è stato acquistato dal Napoli, dove ha giocato nella Primavera, per poi essere ceduto in prestito a Viterbese, Cesena, Pro Vercelli e Frosinone. Dopo aver militato nella Nazionale Under 18, è arrivata la prima convocazione in Nazionale maggiore per la partita contro la Germania di sabato, la stessa in cui ha esordito il verbanese Willy Gnonto, e ieri sera il primo esordio ufficiale con la maglia azzurra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il novarese Alessio Zerbin debutta nella Nazionale di Mancini

NovaraToday è in caricamento