Ashd Novara: ottimi risultati per gli atleti di calcio a 5

Nel girone d'andata del concentramento Area Nord di calcio a 5 Fisdi la formazione novarese ha fatto l'ein plein

Nel girone d'andata del concentramento Area Nord di calcio a 5 Fisdir, che si è svolto sabato presso il Pala Sartorio, la formazione dell'Ashd Novara ha fatto l'ein plein.

La giornata è stata partecipata anche dalle massime autorità sportive cittadine, tra cui l'assessore allo Sport del Comune di Novara Rossano Pirovano e il delegato provinciale Coni Mario Armano. Al Pala Sartorio, si sono sfidate le migliori formazioni di Piemonte, Liguria e Lombardia. La formazione novarese ha sconfitto rispettivamente il Faggio Olympic di Savona (2-0) e le più quotate Briantea 84 Cantù (3-0) e  Gsh Pegaso Asti (4-2).

Il girone di ritorno, dove si sommeranno i punti conquistati, si disputerà ad Asti sabato 21 marzo e qualificherà la formazione che potrà disputare la fase finale dei Campionati italiani di Lignano Sabbiadoro (15-17 maggio), dove saranno presenti le migliori formazioni dell'area centro e sud.

La formazione dell'Ashd Novara è scesa in campo con tutti gli effettivi: Matteo Alberti, Manuel Bellantone, Giorgia e Vanessa Brognoli, Giuseppe D'Amico, Giovanni Gallo, Said Khadiri, Martina Melani, Andrea Pilloni, Luca Zandolini.

A tre anni dall'inizio del progetto calcio a 5, la responsabile Ashd del settore, Mariacarmela Prece, esprime la propria soddisfazione per i notevoli progressi messi in mostra dalla squadra ringraziando il tecnico Giuseppe Brognoli e il suo aiutante Marco Rossi, che sono riusciti a trasmettere ai ragazzi una efficace impostazione di gioco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento