Basket, Serie D: Novara incappa in un’altra brutta prestazione contro Borgomanero

Seconda sconfitta consecutiva per la MG Consulting Novara, che sul campo di Borgomanero non riesce a trovare la svolta sperata dopo le ultime prestazioni negative ed incappa in un pesante scivolone. Due match molto complicati attendono i novaresi nelle prossime due settimane

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

PGS Don Bosco Borgomanero 72 – 60 MG Consulting Novara (19 – 16, 41 – 29, 62 – 45)

Un minuto di silenzio per ricordare Kobe Bryant: così si apre la sfida della sedicesima giornata di campionato tra PGS Don Bosco Borgomanero e Basket Club Novara. I novaresi scendono sul parquet con la mentalità sbagliata e subiscono un parziale di 8 – 0 che costringe coach Lazzarini a chiamare timeout dopo qualche azione. Nonostante una timida reazione ed un attacco in cui si susseguono errori grossolani, i bianco-blu riescono a recuperare nel corso dei minuti. Rocca segna la tripla del -1 e Ilic è perfetto dalla lunetta, portando così Novara in vantaggio nel punteggio a poco più di un minuto dal termine del quarto. Bucci e Pettinaroli riportano però in vantaggio i padroni di casa, che chiudono avanti di 3 lunghezze i primi dieci minuti. Borgomanero ritrova il +8 dopo una tripla del suo numero 12 ed un fortunoso circus shot di Bainotti, Novara tuttavia reagisce alzando l’intensità in difesa e nel giro di tre azioni si riporta sul -2, costringendo coach Viceconti ad interrompere il gioco a cinque minuti dalla pausa lunga. Il minuto di sospensione ottiene l’effetto desiderato poiché la verve offensiva degli ospiti si spegne, permettendo a Borgomanero di costruire un vantaggio in doppia cifra nella seconda metà del quarto. 41 – 29 è il punteggio con cui le due squadre rientrano negli spogliatoi. Lo starting five di Novara non riesce nell’impresa di riavvicinare gli avversari, che anzi riescono ad aumentare progressivamente il proprio vantaggio trascinati da un immarcabile capitan Marra, letteralmente devastante nei quarti centrali della partita. La fase offensiva di Novara non riesce a trovare continuità e così la forbice tra le due squadre si allarga fino al 62 – 45 con cui si entra negli ultimi dieci minuti di partita. Il quarto finale serve solamente per ritoccare le statistiche. La MG Consulting spreca diverse occasioni per rosicchiare qualche punto mentre i padroni di casa, sulle ali dell’entusiasmo, giocano bene e trovano comode soluzioni che li avvicinano al +20. Nei minuti finali gli ospiti riducono lievemente il passivo fino al punteggio finale di 82 – 70. Coach Viceconti ed i suoi ragazzi colgono la seconda vittoria consecutiva in Serie D, mentre Novara cade ancora dopo la sconfitta esterna contro Gravellona. La settimana prossima la MG Consulting tornerà a calcare il parquet di casa. Venerdì 7 febbraio a far visita ai novaresi sarà la capolista Reba. Il momento difficile si deve superare restando uniti e provando a ritrovare quella voglia di sudare e lottare insieme che aveva permesso di toglierci grandi soddisfazioni nella seconda metà del girone di andata. Forza ragazzi!

Tabellino Novara: Zocca 1, D. Dongiovanni, G. Dongiovanni 3, Sartor 14, Garavaglia ne, Rocca 14, Ilic 8, Merlo 7, Tartaglia 10, Cannavina 7, Amato 6. All. Lazzarini Tabellino Borgomanero: Marra 26, Sancio 7, Huti 14, Bucci 3, Pettinaroli 9, Romani 9, Bainotti 2, Vigliaturo 7, Paloschi 2, Caligaris 3, Capodivento, Fornara. All. Viceconti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento