rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport Oleggio

Oleggio Basket, prima conferma: è il play De Ros

Per ora ai saluti il capitano Andrea Pilotti

Il primo tassello del roster 2021/2022 mette al sicuro la cabina di regia. L’Oleggio Magic Basket è lieta di annunciare la conferma del playmaker Guglielmo De Ros, che vestirà così la maglia biancorossa per il secondo anno consecutivo.

Se nella passata stagione l’atleta di Casale Monferrato era stato l’ultimo nome annunciato per chiudere il quintetto base, quest’anno la società ha scelto subito di assicurarselo. Classe 1998, Gulli è stato il secondo miglior Squalo realizzatore con una media di 12.3 punti a partita: bravo a innescare i compagni nel momento giusto e spesso e volentieri capace di rendersi fastidioso agli avversari con i suoi tiri efficaci dalla media e dall’arco.

Il Gm Daniele Biganzoli: "Gulli nel corso della stagione è cresciuto tantissimo e questo non ci ha fatto avere dubbi quando abbiamo cominciato a pensare alla squadra del prossimo anno: con lui confermiamo un tassello veramente importante. Siamo contenti abbia scelto di indossare ancora la divisa da Squalo, ha dimostrato di esserlo per le sue doti tecniche e anche umane. Crediamo fortemente nei giovani e Gulli, classe 1998, pensiamo ne sia un bell’esempio e un modo per lanciare un segnale importante".

Le parole dello Squalo: "Sono molto contento di aver rinnovato a Oleggio, dal primo giorno mi sono subito trovato bene, è l’ambiente ideale per me: posso migliorare e al tempo stesso mi diverto molto. Ci tengo a ringraziare la società che mi ha dato di nuovo fiducia e spero di ripagare tutti quanti al meglio. Ci tengo anche a salutare i tifosi con la speranza di vederli numerosi al palazzetto il prossimo anno, io non vedo l’ora di cominciare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio Basket, prima conferma: è il play De Ros

NovaraToday è in caricamento