rotate-mobile
Basket

Basket Serie B, Oleggio lotta ma il Derby lo vince Borgomanero

Prima vittoria casalinga, seconda consecutiva, per i ragazzi di Coach Di Cerbo

Come tutti i Derby che si rispettano la straprovinciale tra Borgomanero e Oleggio ha regalato agli appassionati spettacolo, intensità, emozioni e ribaltamenti di fronte ripetizione. E' finita 85-79 per la Cipir College Borgomanero che, con grinta e compattezza, ha respinto l'assalto finale della Mamy Oleggio andando a centrare la seconda vittoria consecutiva, prima casalinga in stagione.

La partita - Il primo a forare la retina è Maruca (0-2), ma il tempo di poche azioni ed è subito battaglia (5-2), Maruca e Colussa al ferro ricuciono subito le distanze (5-6), ma i padroni di casa sorpassano di nuovo (13-7). Capitan Giacomelli segna dalla lunetta e dall’arco (13-12), due triple casalinghe creano di nuovo distanza, Maruca e Ingrosso dalla lunetta accorciano (19-17). Il primo finale si chiude con un tiro di Ferrari a segno da oltre la metà campo (22-17).

College va per il 24-17, Ingrosso e Giacomelli ricuciono di nuovo e sul 24-22 è pausa per coach Di Cerbo. Pochi istanti dopo la pausa è per Nava perché College risponde con un contro parziale che vale il 29-22. Colussa costretto al riposo per tre falli e oltretutto la spalla dolorante si fa purtroppo sentire.

Buono sfodera prima la tripla, poi un gioco da due punti ed è di nuovo contatto grazie anche a Guardigli da sotto (33-32). Ingrosso dalla lunetta pareggia i conti a un minuto e mezzo dalla fine (38-38). Intervallo da 41-40.

Alla ripresa è Seck a sorpassare (41-42) e la situazione rimane per qualche azione in equilibrio con entrambe le squadre a trovare tiri sfortunati dall’arco che creano un po’ di confusione (47-46). Si sblocca Loro al ferro ed è pausa Squali (49-47). Maruca si sblocca da tre (52-49), chiude il terzo quarto Ghigo ai liberi (56-49). College fissa per la prima volta la doppia cifra di vantaggio (62-51) e fa valere la corsa come miglior arma.

Gli Squali continuano la lotta, Seck dall’area capitalizza, lo stesso fa Ingrosso in lunetta (67-59), anche se gli Squali dopo meno di due minuti di gioco sono già in bonus e dopo tre ci arriva anche College (saranno 58 in tutto i falli fischiati a fine gara). Si comincia a girare in lunetta, la frazione è di per sé equilibrata ma c’è di mezzo un divario che rimane (74-66).

Il finale si accende, dal 79-71 Maruca, Ingrosso e capitan Giacomelli portano gli Squali all’82-79 e tutto può ancora ribaltarsi. Guardigli va a segno, ma poi, a circa 30 secondi, gli viene fischiato un fallo antisportivo che di fatto mette il sigillo sul match: 85-79.

Il tabellino di Cipir College Basketball Borgomanero - Mamy.eu Oleggio 85-79 (22-17, 19-23, 15-9, 29-30)

Cipir College Basketball Borgomanero: Alberto Fragonara 23 (3/5, 4/7), Daniele Benzoni 18 (3/7, 2/7), Maurizio Ghigo 10 (0/3, 1/4), Andrea Cecchi 10 (1/6, 1/2), Andrea Loro 9 (3/3, 1/2), Stefano Longo 7 (1/3, 1/5), Francesco Ferrari 6 (0/3, 2/3), Riccardo Attademo 2 (1/3, 0/1), Francesco Piscetta 0 (0/0, 0/0), Andrea Pettinaroli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 25 / 41 - Rimbalzi: 40 12 + 28 (Andrea Loro 9) - Assist: 14 (Daniele Benzoni 8)

Mamy.eu Oleggio Magic Basket: Matteo Maruca 18 (2/6, 2/8), Tommaso Ingrosso 17 (0/1, 1/4), Olivier Giacomelli 14 (2/4, 2/5), Renato Buono 11 (2/6, 2/3), Omar Seck 10 (4/4, 0/1), Matteo Guardigli 5 (2/2, 0/1), Andrea Colussa 2 (1/3, 0/0), Marco Restelli 2 (1/6, 0/2), Mattia Temporali 0 (0/0, 0/0), Luca Palestra 0 (0/0, 0/0), Gabriele Ballarin 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 30 / 35 - Rimbalzi: 38 5 + 33 (Olivier Giacomelli 12) - Assist: 6 (Matteo Maruca, Tommaso Ingrosso 2)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Serie B, Oleggio lotta ma il Derby lo vince Borgomanero

NovaraToday è in caricamento