rotate-mobile
Basket

Serie B Basket, sconfitta interna per Borgomanero: i Legnano Knights passano al Pala Don Bosco

Un paio di passaggi a vuoto di Legnano hanno dato a Borgomanero la possibilità di avvicinarsi, ma la maggior esperienza degli ospiti ha pesato in maniera decisiva

Prima partita del 2023 per la Cipir College Borgomanero che si presenta al completo, dopo aver finalmente svolto una settimana di allenamento senza defezioni; anche Legnano non ha assenze per la prima gara dell'anno in un Pala Don Bosco, esattamente diviso a metà tra tifosi delle due compagini

La partita - Legnano prende subito la leadership grazie alla vena di Sacchettini, motivato visto le sue origini, il suo passato nelle giovanili del College e il premio ricevuto dalla società di Borgomanero all'inizio della partita. In pochi minuti i Knights doppiano i padroni i casa sul 6-13, per poi chiudere con autorità il primo quarto sul 13-22 sfruttando gli assist di Marino e la presenza dei lunghi in area.

Secondo periodo che vede le prime fasi piuttosto combattute; i ragazzi di Di Cerbo ci provano con Cecchi e lo storico ex Legnanese Daniele Benzoni, anche se il pareggio sul 31-31 è firmato da Attademo. La 3G si scuote immediatamente e mette insieme uno 0-7 sull'asse Marino-Leardini, con la complicità di Casini per il successivo 33-41. La tripla di Marino fissa poi il 33-44 che chiude il primo tempo della partita. Alla ripresa i Knights non si fanno trovare impreparati e il vantaggio dal +11 passa al +17 con i canestri in fila di Terenzi.

Gli ex Fragonara e Benzoni ci provano, ma Legnano non si deconcentra e anche alla terza sirena il vantaggio è rassicurante sul 51-68. Ultimo quarto con Legnano in amministrazione controllata con Drocker, Mazzantini e Antonietti a dividersi le responsabilità offensive, e con Borgomanero che continua a cavalcare Benzoni e Fragonara che sembrano essere quelli più ispirati. Il vantaggio dei Knights non scende mai sotto i 12 punti fino al finale, che manda in archivio la gara sul 73-88

Il tabellino di Cipir College Basketball Borgomanero - 3G Electronics Legnano Knights 73-88 (13-22, 20-22, 18-24, 22-20)

Cipir College Basketball Borgomanero: Daniele Benzoni 17 (2/4, 4/11), Alberto Fragonara 17 (1/4, 1/3), Andrea Cecchi 14 (4/8, 1/1), Andrea Loro 12 (1/2, 2/5), Stefano Longo 7 (2/8, 1/6), Riccardo Attademo 3 (1/3, 0/2), Maurizio Ghigo 3 (0/1, 1/3), Francesco Ferrari 0 (0/0, 0/0), Francesco Piscetta 0 (0/3, 0/0), Leonardo Manto 0 (0/0, 0/0), Andrea Pettinaroli 0 (0/0, 0/0), Gabriel belfort Pozzato 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 26 - Rimbalzi: 34 8 + 26 (Andrea Loro 10) - Assist: 8 (Alberto Fragonara, Riccardo Attademo 2)

3G Electronics Legnano Knights: Michael Sacchettini 20 (8/13, 0/0), Diego Terenzi 15 (2/3, 2/3), Tommaso Marino 12 (0/1, 4/9), Giacomo Leardini 10 (3/3, 0/1), Gian marco Drocker 10 (2/2, 2/4), Luca Antonietti 8 (3/8, 0/1), Saverio Mazzantini 7 (3/4, 0/2), Juan marcos Casini 6 (0/0, 2/6), Riccardo Cucchi 0 (0/0, 0/0), Matteo Bassani 0 (0/0, 0/0), Mattia Nespoli 0 (0/0, 0/0), Francesco Amorelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 16 / 21 - Rimbalzi: 38 5 + 33 (Luca Antonietti, Saverio Mazzantini 7) - Assist: 16 (Tommaso Marino 8)

GLI HIGHLIGHTS

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B Basket, sconfitta interna per Borgomanero: i Legnano Knights passano al Pala Don Bosco

NovaraToday è in caricamento