rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Sport Borgomanero

Borgomanero: quasi 1.500 iscritti alla prima edizione della Gran fondo

Domenica 13 maggio si corre in bicicletta tra Cusio e Vergante. Da sabato in centro tanti eventi collaterali

La città si sta vestendo a festa per ospitare sia la partenza che l'arrivo, per i corsi cittadini, della prima edizione della "Gran fondo Marcello Bergamo 2018".

Si stima che l'evento sportivo e quelli collaterali possano portare a Borgomanero 2 mila persone.

Si parte alle 8.30: i partecipanti potranno scegliere se compiere il giro lungo (118,5 km) o il corto (82,4 Km). Il percorso, differentemente da quanto annunciato in precedenza, non passerà più dalla Cremosina per scendere a Borgosesia, ma proseguirà verso Omegna e il Vergante, allargandosi poi nei paesi del borgomanerese prima di ritornare in città. Questo perchè  il Comune di Borgosesia ha revocato l'autorizzazione poichè in quelle zone, nella stessa giornata, si svolgerà un rally automobilistico. Ciò ha causato non pochi problemi agli organizzatori che hanno dovuto rivedere il percorso e cercare oltre 150 volontari necessari per il presidio. Le premiazioni si terranno alle 15 in piazza Martiri.

La festa è iniziata già oggi, sabato 12 maggio, con l'esibizione delle campionesse del twirling Santa Cristina. Alle 16 in piazza Martiri sessione di spinning seguita da degustazione di prodotti tipici e alle 21 concerto di Stefano Baccino. 

"Si attraverseranno percorsi bellissimi, il percorso sarà sempre in sicurezza - assicura Vittorio Mevio della società organizzatrice GSAlpi - lo scopo della Gran fondo è di abbinare lo sport al turismo". "E' un evento che da lustro alla Città - ha detto l'assessore al commercio Annalisa Beccaria - abbiamo pensato in grande. Ci sarà anche il giovane campione italiano Manuel Oioli".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero: quasi 1.500 iscritti alla prima edizione della Gran fondo

NovaraToday è in caricamento