rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Sport Galliate

Boxe Galliate: successi per gli atleti del settore giovanile

I giovani pugili della Boxe Galliate fanno ancora incetta di gradini sul podio delle gare degli ultimi due Criterium Regionali della stagione

Una medaglia d'argento e una di bronzo alla Coppa Italia Giovanile 2014 svoltasi lo scorso settembre a Roccaforte Mondovì. Altro argento e altro bronzo al primo Trofeo Coni 2014 di un mese fa a Caserta, con le gare di pugilato a Marcianise, terra storica per la nobile arte. Forti di questi ottimi risultati ottenuti sul palcoscenico nazionale, il settore giovanile della Boxe Galliate ha affrontato gli ultimi due Criterium Regionali della stagione.

Il 9° Criterium ha avuto luogo domenica 19 ottobre a Biella, con la grande soddisfazione degli atleti galliatesi che ottengono altrettanti buoni risultati. Kristian Xhixha (Cucciolo) ottiene un buon terzo posto e il Cangurino Christian Oliveto fa un'ottima performance. Le coppie di Canguri arrivano fino al secondo posto con Enrico Avvignano (anche al primo posto con l'atleta della Boxe Chivasso) e Riccardo Gaio e al quarto posto con Domenico Marra e Camilla Fregonara.

Le gare del 10° e ultimo Criterium Regionale si sono svolte a Pianezza domenica 9 novembre con gli ottimi risultati dei giovani pugili della Boxe Galliate. Il Cucciolo Kristian Xhixha totalizza un punteggio tale da farlo classificare al secondo posto. Massimo l'impegno anche per i Cangurini Elektra Ghirardini, Christian Oliveto e Asia Trevisan, che non salgono sul podio ma mettono comunque in campo tutta la loro determinazione. La coppia di Canguri Enrico Avvignano (anche al primo posto con l'atleta della Boxe Chivasso) e Camilla Fregonara salgono sul secondo gradino del podio. Al primo posto si classifica la coppia di Allievi formata da David Ghirardini e Diego Ribellino.

Terminate le gare è quindi tempo di bilanci e di classifica. Buttando l'occhio sui punteggi dei Cuccioli (categoria da 5 a 7 anni), il giovane Kristian Xhixha corona il suo primo anno di gare con un secondo posto in classifica. Tra i Cangurini (da 8 a 10 anni), Christian Oliveto raggiunge il quinto posto, a riprova del costante impegno investito durante tutto l'anno di allenamenti. Per le categorie dei Canguri e degli Allievi il posizionamento in classifica viene stilato a coppie, formate anche da atleti non appartenenti alla stessa società pugilistica ma che si ritrovano ad avere alla fine del ciclo dei 10 Criterium regionali punteggi simili.

Tra i Canguri (da 11 a 12 anni) quindi ci sono le vecchie glorie che riconfermano gli alti risultati e le nuove leve che grazie alla determinazione scalano i posti fin quasi al vertice: Enrico Avvignano e Riccardo Gaio, atleti che da alcuni anni ormai gareggiano insieme, conquistano in coppia il primo posto; Camilla Fregonara ottiene il secondo posto e Domenico Marra ottiene il terzo. La riconferma arriva anche con gli Allievi (da 13 a 14 anni) con la coppia formata da David Ghirardini e Diego Ribellino sul primo gradino del podio e Giacomo Schiavon sul secondo.

Oltre ai numerosi atleti che si sono ben classificati, la squadra di giovani promesse pugilistiche della Boxe Galliate è composta da altri atleti che si sono cimentati nelle gare con altrettanto impegno: Asia Trevisan, Andrea Arati, Beatrice Virton, Loris Gerarca, Diego Carnisio, Nada Nejari e Elektra Ghirardini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe Galliate: successi per gli atleti del settore giovanile

NovaraToday è in caricamento