rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Calcio

Grande Novara al “Piola”. Gli Azzurri superano la Virtus Verona 1-0

Decisivo il gol siglato da Di Munno a metà della ripresa

Vittoria importantissima e fondamentale in chiave salvezza per il Novara che con il punteggio di 1-0 ha superato la Virtus Verona (gol e highlights) davanti al pubblico amico dello stadio “Silvio Piola”.

La pioggia incessante rende difficile la partita che il Novara prova comunque a dominare sin dalle prime battute. Nel primo tempo gli Azzurri giocano meglio, ma non riescono ad aprire le marcature sbagliando anche un calcio di rigore con Bencivenga.
Nella ripresa il Novara acquisisce maggior fiducia e al 66’ trova il meritato vantaggio con Di Munno. Nei minuti finali la Virtus Verona tenta di riacciuffare il pareggio, ma la formazione di mister Gattuso si difende con ordine fino al triple fischio conquistando l’intera posta in palio.

Tre punti preziosi per il Novara che sale così a quota 22 e si prepara nel migliore dei modi alla delicata sfida contro la Pro Sesto in programma martedì 13 febbraio alle 18:30.

Il tabellino

NOVARA: Minelli, Urso (86′ Migliardi), Bertoncini, Di Munno, Ongaro (67′ Scappini), Calcagni, Kerrigan (86′ Boccia), Bentivegna (67′ Corti), Ranieri, Lorenzini, Lancini. A disposizione: Menegaldo, Desjardins, Bonaccorsi, Donadio, Schirò, Cannavaro, Caravaca, Caradonna, Ngamba, Vilhjalmsson. Allenatore: Gattuso.
VIRTUS VERONA: Sibi, Mazzolo (80′ Zigoni), Daffara, Ruggero, Zarpellon (71′ Begheldo), Ceter (37′ Amadio), Gomez, Metlika (80′ Toffanin), Cabianca, Demirovic (71′ Danti), Vesentini. A disposizione: Zecchin, Voltan, Mehic, 11 Manfrin, Ntube, Lodovici, Ambrosi Allenatore: Fresco.
ARBITRO: Diop di Treviglio.
ASSISTENTI: Chichi di Palermo e Cassano di Saronno.
RETI: 66′ Di Munno.
AMMONITI: Ranieri, Lorenzini - Daffara, Ruggero, Mazzolo.
NOTE: Calci d’angolo: 7-1. Recupero: 2’-4’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande Novara al “Piola”. Gli Azzurri superano la Virtus Verona 1-0

NovaraToday è in caricamento