Calcio

Novara, per Vuthaj felicità a metà: "Bello segnare, ma avrei voluto vincere"

L'attaccante del Novara, Dardan Vuthaj, ritorna sulla gara pareggiata dai suoi al debutto in Serie D contro l'Asti

Un esordio quasi da sogno, per Dardan Vuthaj. Una rete che è di fatto la prima in assoluto della storia del Novara Fc in Serie D. Quasi da sogno, però, perché non è stata sufficiente ad agguantare i tre punti. Il rimpianto dell'albanese è proprio questo, come racconta nel post match ai microfoni della società: "Gol importante, alla prima in campionato. Purtroppo non ci dà la vittoria, ma spero che ci dia morale in vista dei prossimi impegni. Che questo pareggio ci serva da lezione per le prossime gare, per poter migliorare qualcosa. Secondo me però abbiamo rischiato poco e niente, meritavamo di vincere ma questo è il calcio".

Serie D, Novara beffato allo scadere dall'Asti: al Piola finisce 1-1

Una chiosa sul proprio capitano, bandiera del Novara e compagno di reparto: "Gonzalez? Non lo commento io, è un grandissimo calciatore. Spero di andare d'accordo con lui in campo così come andiamo d'accordo fuori. Faremo il massimo per questa squadra e per questa città". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, per Vuthaj felicità a metà: "Bello segnare, ma avrei voluto vincere"

NovaraToday è in caricamento