rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Calcio

Rg Ticino, il presidente Presta non ci sta: "Mai nascosti dietro gli arbitri, ma direzione di gara scandalosa"

Il presidente Presta non utilizza mezze misure per commentare la sconfitta del suo Rg Ticino

Non accenna a diminuire la delusione in casa Rg Ticino dopo la sconfitta di ieri pomeriggio contro il Bra. Il presidente Presta utilizza i canali ufficiali della società per esprimere il proprio disappunto per l'arbitraggio subito: “Nelle nostre sconfitte non ci siamo mai nascosti dietro la giustificazione di arbitraggi sfavorevoli, non è nelle nostre corde, anche se di situazioni quantomeno dubbie ne potremmo elencare diverse.

"Oggi però è stata sotto gli occhi di tutti la direzione di gara scandalosa, con errori clamorosi che hanno inficiato il risultato e messo in secondo piano l’ottima prestazione della squadra: per questo siamo arrabbiati, perché non è la prima volta ma deve assolutamente essere l’ultima”, conclude il patron dei verdegranata.

Poi la speranza per l'immediato futuro: "Il campionato è ancora lungo, già sabato saremo nuovamente impegnati con il Derthona, e poi ci sarà l’infrasettimanale del giorno 22 con il Vado saranno entrambe occasioni per macinare posizioni e punti prima della sosta natalizia”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rg Ticino, il presidente Presta non ci sta: "Mai nascosti dietro gli arbitri, ma direzione di gara scandalosa"

NovaraToday è in caricamento