rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Novara, Marchionni si interroga: "Dopo il vantaggio abbiamo smesso di giocare"

Marco Marchionni commenta la sconfitta del suo Novara in terra ligure

Una sconfitta che fa male due volte. Il Novara esce dalla gara con la Sanremese con le ossa rotte non solo per gli zero punti portati a casa, ma anche perché non è stata in grado di approfittare del passo falso del Chieri, sconfitto contro l'Rg Ticino. I 90 minuti disputati dalla squadra di Marchionni è come se avessero avuto una duplice faccia, un po' Dr. Jekyll e Mr. Hyde.

Proprio il tecnico analizza il match: "È stato un peccato perché eravamo anche riusciti a ribaltare la partita, ma lì poi abbiamo smesso di giocare. Una squadra come la nostra deve riuscire anche a essere determinata per cercare di fare subito un altro gol, invece giocavamo al ritmo degli avversari, loro sono bravi e ci hanno messo in difficoltà. Per nostre disattenzioni abbiamo preso gol e abbiamo perso, potevamo fare qualcosa di più". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, Marchionni si interroga: "Dopo il vantaggio abbiamo smesso di giocare"

NovaraToday è in caricamento