Oleggio Magic Basket, il grande ritorno di Claudio Negri

L'ala grande torna dopo 5 anni

L'Oleggio Magic Basket annuncia il ritorno di Claudio Negri, l’ala grande classe 1985, già Squalo dal 2013 al 2015.

Proprio in quelle due stagioni Negri con i compagni ha scritto due storiche pagine per la società: la promozione dall’allora Dnc alla serie B e il primo anno nel terzo campionato nazionale da capitano della squadra. Giocatore di grinta che fa dell’atletismo una delle sue armi vincenti, capace di ricoprire anche altri ruoli per essere di massimo aiuto alla squadra, Negri ha grande visione di gioco, gioca sia fronte sia spalle a canestro, buon tiratore da tre punti e difensore importante dall’altra parte del campo. La sua mentalità e il suo atteggiamento lo hanno sempre portato a essere protagonista in squadre vincenti, sia in serie B sia in serie regionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nato il 15 aprile a Salvador Bahia, in Brasile, Claudio si è innamorato della palla a spicchi da bambino: la sua prima maglia è targata Novara Basket, dove rimane fino al primo anno Cadetti; si trasferisce poi a Biella dove continua il percorso delle giovanili e comincia ad assaggiare il basket dei grandi, da aggregato alla prima squadra squadra. La prima esperienza in B arriva nella stagione 2003/2004 a
Monza, da qui in poi Claudio inanella una serie di esperienze in giro per l’Italia, tutte nel terzo campionato nazionale: nel 2004/2005 è in B a Borgomanero, poi in B1 nella Vanoli Cremona dove vince
il campionato con promozione in A2; l’anno dopo ancora è a Genova, dal 2007 al 2009 si accasa a Ostuni dove il primo anno vince il campionato e poi milita in A Dilettanti. Si trasferisce poi a Reggio
Calabria e a Iseo per fare ritorno nel 2011/2012 a Novara in Dnc. L’anno dopo torna in B all’Urania Milano e poi arriva la prima esperienza da Squalo: con la maglia biancorossa Claudio vince il
campionato di Dnc e l’anno successivo guida i compagni da capitano nella storia prima avventura societaria in serie nazionale. Nel 2015/2016 l’atleta torna in serie C, a Vigevano, dove con i compagni
perde la finalissima per il salto di categoria e si accasa poi al Basket Club Trecate dove in tre anni torna a ricoprire il ruolo di capitano e conquista una meravigliosa serie B nel 2018/2019. L’ultimo anno,
interrotto per l’emergenza Covid-19, Claudio gioca con la maglia di Legnano Basket Knights in serie C Gold.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori gelaterie di Novara

  • Incidente sulla Torino-Milano, schianto tra un tir e un furgone: un morto e un ferito grave

  • Trecate, ancora lite e sangue in vicolo Bordiga

  • Cerano, furto milionario nell'azienda farmaceutica

  • Maltempo: violenti nubifragi, strade e cantine allagate nella Bassa Novarese

  • Novara, progetto per l'ex Centro Sociale: in arrivo un supermercato, negozi e uno studentato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento