menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, dal Comune un contributo post-Covid per le società sportive

Potranno accedere alla richiesta di contributo le associazioni o società sportive dilettantistiche che utilizzano gli impianti sportivi comunali

È stata approvata dalla Giunta comunale la delibera di indirizzo che prevede contributi a favore delle società sportive della città.

“Il lockdown - spiega l’assessore allo sport Marina Chiarelli - ha imposto mesi di chiusura anche alle attività sportive. Le società non solo non hanno potuto svolgere lezioni ed allenamenti per un lungo periodo, ma, al momento della riapertura, hanno dovuto rispettare regole rigorose di sicurezza e tutela, modificando la propria attività quotidiana e naturalmente ridimensionandola”.

“Siamo consapevoli delle conseguenze che l'emergenza sanitaria ha avuto anche nell'ambito dello sport. Per questo motivo - aggiunge l’assessore al Bilancio Silvana Moscatelli - abbiamo approvato una delibera di indirizzo che prevede contributi a favore delle società sportive per le spese che hanno affrontato per riaprire i propri impianti”.

L’erogazione straordinaria quale contributo per i maggiori oneri determinati dall’emergenza Covid-19 sarà ripartita sulla base di criteri che verranno a breve definiti. Potranno accedere alla richiesta di contributo le associazioni o società sportive dilettantistiche che utilizzano in maniera continuativa gli impianti sportivi comunali ed hanno sede legale nel Comune di Novara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quando il Piemonte tornerà in zona gialla?

Attualità

Approvato il nuovo decreto "Riaperture": le nuove regole fino al 31 luglio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Coronavirus: il vaccino si prenota anche dai carabinieri

  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento