rotate-mobile
Sport

Golf, in 87 in campo per conquistare il "XXIII Trofeo Des Iles Borromées Memorial Pier Vecchi"

Occhi puntati sugli atleti di interesse nazionale Eleonora Marabotti, Maria Vittoria Chiaffi, Filip Arturo Sakota e Luca Lunardon

Sono 87 i golfisti arrivati sul Lago Maggiore che si sfideranno per conquistare il  "XXIII Trofeo Des Iles Borromées Memorial Pier Vecchi", una classica del circuito italiano della Federazione Golf.

Dal 11 al 13 maggio, infatti, al Golf Des Iles Borromées lo spettacolo sarà garantito dalle performance degli atleti, provenienti da più parti d'Italia, che si sfideranno al meglio delle 54 buche.

La competizione, valida per il Ranking nazionale, prevede la partecipazione dei migliori giocatori e giocatrici italiani, ammessi in base al proprio handicap di gioco. La classifica provvisoria, dopo la seconda giornata di gara, determinerà le migliori 20 donne e i migliori 50 uomini che si sfideranno, lunedì, nell'ultimo giro da 18 buche che decreterà i vincitori delle due classifiche.

Tra le 24 donnein gara da segnalare le atlete di interesse federale Eleonora Marabotti (Golf Monticello - Milano), Maria Vittoria Chiaffi (Golf del Ducato - Parma) mentre tra i  63 uomini occhi puntati sugli atleti di interesse federale Filip Arturo Sakota  (Golf Villa D'Este - Como) e Luca Lunardon (Golf Continental Verbania).

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golf, in 87 in campo per conquistare il "XXIII Trofeo Des Iles Borromées Memorial Pier Vecchi"

NovaraToday è in caricamento