Sport

Il Giro d'Italia arriva a Novara: il percorso e le strade chiuse in città

L'arrivo della seconda tappa, Stupinigi-Novara, sarà in viale Kennedy

Foto di repertorio

E' atteso per il pomeriggio di oggi, domenica 9 maggio, l'arrivo in città del Giro d'Italia. La seconda tappa della corsa rosa parte infatti alle 12,55 da Stupinigi e si conclude a Novara, in viale Kennedy, dalle 16.50 in poi.

Il verbanese Filippo Ganna conquista la prima maglia rosa

I ciclisti raggiungeranno la città arrivando da Casalino: da corso Vercelli, poi, giraranno verso Casalgiate, da dove percorreranno la provinciale 197 verso San Pietro Mosezzo, proseguendo poi per via Biandrate in direzione Novara. Dopo il ponte dell'Agogna la corsa continuerà in via Ugo Porzio Giovanola, di fianco al centro commerciale, per poi arrivare in viale Kennedy al traguardo.

Il percorso completo della seconda tappa Stupinigi-Novara

L'area dell'arrivo sarà completamente transennata e interdetta al pubblico, e per permettere il passaggio della corsa diverse strade novaresi saranno chiuse. Dalle 14 alle 17.30 circa di domenica 9 maggio sarà vietato il transito a veicoli e persone sulla provinciale 11 da Vercelli, via Castello (Casalgiate), via Torre (Casalgiate), via delle Industrie (San Pietro Mosezzo), la provinciale 11 di Biandrate, via Biandrate, via Porzio Giovanola e viale Kennedy.

Dalle 19 di ieri, sabato 8 maggio, e fino a domenica al completo smontaggio delle strutture, è invece vietata la sosta in viale Kennedy, via Galvani, via Perugia, via Ancona, via Patti, piazza M.L. King, piazzale Mornese, piazzale Meneghetti, via Bolzano, via Papa Giovanni XXIII (tratto compreso fra viale Kennedy e il viale a doppia carreggiata), parcheggio campo di atletica, palazzetto dellosport Dal Lago e bocciodromo Bermani. Nelle stesse vie è anche vietata la circolazione totale dalle 21 di sabato 8 maggio fino a domenica al completo smontaggio delle strutture. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giro d'Italia arriva a Novara: il percorso e le strade chiuse in città

NovaraToday è in caricamento