Igor Volley, le azzurre battono Casalmaggiore 3-0 e conquistano il terzo posto

Grande partita al Pala Igor

Un capolavoro sotto l’albero: con una partita di altissimo livello e una vittoria per 3-0 la Igor Volley festeggia nel migliore dei modi il Natale, rimandando al match di Santo Stefano a Bergamo la possibilità di chiudere al meglio il girone d’andata. Davanti ai 2050 del Pala Igor, grazie a una prova corale di altissimo livello, impreziosita dai 18 punti di una Elitsa Vasileva incontenibile, le azzurre superano per 3-0 Casalmaggiore, compiendo il temporaneo sorpasso in terza posizione.

Con Veljkovic sempre out (al suo posto c’è in panchina il baby libero Tellone, classe 2002), Novara parte con Hancock in regia e Brakocevic in diagonale, Chirichella e Arrighetti al centro, Vasileva e Courtney in banda e Sansonna libero; Casalmaggiore risponde con Cuttino opposta ad Antonijevic, Popovic e Stufi centrali, Carcaces e Bosetti schiacciatrici e Spirito libero.

Novara parte forte e dopo la fast di Chirichella (4-3) è una parallela di Brakocevic a dare il break alle azzurre sull’8-6; Cuttino non molla (10-9, maniout), Courtney a muro scappa 13-10 ma Stufi con due punti in fila ricuce lo strappo e fa 16-16 costringendo Barbolini al timeout. Vasileva (18-16) e Chirichella (21-17, muro su Popovic) fanno il break, Gaspari ferma il gioco ma un altro muro di Courtney vale il set ball sul 24-19; chiude un errore in battuta di Bosetti, per il 25-22.

Tra le ospiti c’è Scuka titolare, Stufi mura e fa break (3-5) con Chirichella che attacca in rete la palla del 4-8, mentre Barbolini ferma il gioco. Sul 6-11 il tecnico azzurro inserisce Di Iulio in sestetto, Brakocevic accorcia (8-11) e poi replica firmando in parallela il 12-13; Vasileva pareggia (13-13), Arrighetti impreziosisce con un ace (15-13) il suo lungo break in battuta mentre ancora Vasileva firma il 18-14 concretizzando la gran difesa di Sansonna. Casalmaggiore rientra, prima fa 18-17 e poi impatta 20-20 con Carcaces ma Novara riprende la marcia e fa 24-22 con Vasileva, mentre Brakocevic chiude il set con un gran muro su Carcaces (25-22).

Barbolini conferma Di Iulio in sestetto e lei prima rimonta il 2-4 iniziale murando Stufi (4-4) e poi sorpassa con il maniout del 6-5, preludio al break concretizzato sul 10-7 da Vasileva in parallela. Brakocevic firma il 12-9 in diagonale e poi replica per il 17-13 dopo un’altra difesa di Sansonna con Gaspari che chiama a rapporto le sue. Arrighetti lancia la volata (20-14), Stufi non si arrende (21-17) ma due punti in fila della solita Vasileva e la diagonale dell’MVP Chiara Di Iulio sigilliano il 3-0 sul 25-19.

Massimo Barbolini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Sono contento per la vittoria e per la prestazione, abbiamo giocato una bella partita e il fatto che siamo riuscite a farlo finalmente davanti al nostro pubblico è importante. Sono tre punti pesanti ma per concludere al meglio il girone d’andata c’è la sfida del 26 a Bergamo che sarà altrettanto dura”.

Marco Gaspari (allenatore E’ Più Pomì Casalmaggiore): “Non abbiamo disputato una grande partita, purtroppo non abbiamo giocato al meglio e anche quando lo abbiamo fatto, mettendo in campo qualità, poi abbiamo subito il ritorno di Novara. Peccato per la sconfitta, continuiamo a lavorare per chiudere il girone nelle prime quattro e poter giocare la sfida di Coppa Italia in casa”.

Chiara Di Iulio (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Siamo felici di aver regalato una vittoria bella e importante ai nostri tifosi, sapevamo che era una sfida “tosta” ma l’abbiamo affrontata e giocata al meglio. Credo sia stata una delle prestazioni più belle della stagione fin qui, ora pensiamo alla sfida di Bergamo che per noi sarà altrettanto difficile e importante per chiudere al meglio il girone d’andata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Igor Gorgonzola Novara – E’ Più Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-22, 25-22, 25-19)
Igor Gorgonzola Novara
: Mlakar ne, Brakocevic 12, Morello ne, Napodano, Courtney 2, Piacentini ne, Gorecka ne, Di Iulio 4, Chirichella 8, Sansonna (L), Hancock 2, Arrighetti 5, Tellone (L) ne, Vasileva 18. All. Barbolini.
E’ Più Pomì Casalmaggiore: Popovic 7, Stufi 7, Camera, Vukasovic ne, Spirito (L), Giannace (L) ne, Fiesoli ne, Maggipinto ne, Bosetti 9, Scuka 1, Carcaces 5, Veglia ne, Antonijevic 3, Cuttino 12. All. Gaspari.
MVP Ramella: Chiara Di Iulio
Premio Zanzara Sacco Citywork: Elitsa Vasileva

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento