Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Igor Volley ci mette il cuore, ma non basta: lo scudetto è di Conegliano

Dopo i primi due set ben giocati le ragazze di Lavarini cedono a Imoco

I festeggiamenti delle vincitrici

Il cuore non basta: la Igor Volley non riesce a battere Conegliano in gara 2 e perde ad un passo dal sogno.

Il primo combattuttissimo set ha visto la Igor in vantaggio fin dall'inizio, fino al recupero di Conegliano che riesce all'ultimo a portarsi sul 24-24. Una lunga serie di set point vede uscire vincitrice la squadra ospite, che chiude 29-31.

Nel secondo set parte meglio Conegliano, ma le ragazze di Lavarini recuperano e vanno in vantaggio 16-14, riuscendo nel sorpasso e chiudendo la frazione per 26-24.

Terzo set sottotono per le padrone di casa, che iniziano subito a subire la pressione di Conegliano, che allunga fino a 14-21. Non basta il tentativo di recupero finale: Imoco vola e il set finisce 18-25.

Conegliano non molla di un centimetro e parte bene nel quarto set, con le padrone di casa costrette ad inseguire. Nel finale Igor si avvicina fino 22-23, ma non è sufficiente: la Imoco Conegliano Volley si laurea campione d'Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Volley ci mette il cuore, ma non basta: lo scudetto è di Conegliano

NovaraToday è in caricamento