Igor Volley, il tecnico dopo la partita: "Conegliano ora è più forte"

La squadra ha perso 3-0 al PalaIgor

Foto di repertorio

“Conegliano ha dimostrato che in questo momento è a un livello superiore al nostro in modo abbastanza netto. Credo che ci si aspettasse un livello di competitività più alto soprattutto sulle situazioni in cui siamo riuscite a metterle in difficoltà un po’ nella costruzione di alcuni giochi e allora la gestione di quelle palle poteva essere differente per stare in partita di più e con un gioco migliore”. Sono queste le parole del tecnico Igor Volley Stefano Lavarini. La squadra ieri sera, sabato 14 novembre, si è arresa alla potenza della squadra veneta, a volte senza neanche crederci più di tanto. 

La sfida, finita 0-3, ha messo in luce i tanti errori delle novaresi. Ora il pensiero va alle prossime due sfide di campionato per prepararsi poi alla Champios League. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, l'ospedale Maggiore di Novara deve aprire un nuovo reparto di terapia intensiva

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus, a Novara tamponi rapidi a pagamento nel parcheggio dell'ex Sporting: come prenotarli

  • Coronavirus, 6 persone positive al covid decedute all'ospedale di Novara in 24 ore

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

Torna su
NovaraToday è in caricamento