menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Igor Volley: il 2021 azzurro si apre a Cremona

Le novaresi scendono in campo per il match con Casalmaggiore

Riparte dal campo il 2021 della Igor Volley di Stefano Lavarini, che oggi, martedì 5 gennaio, alle 19 (diretta Lvf Tv) sarà di scena a Cremona per il match con Casalmaggiore. Inizierà un mese di fuoco per le azzurre, che proseguirà domenica (ore 17) a Cuneo e che vedrà capitan Chirichella e compagne giocare poi in anticipo, sabato 16 gennaio alle 18, a Brescia.

"Siamo contente del lavoro svolto fin qui e soddisfatte di come sia andata fino a questo momento - spiega la schiacciatrice azzurra Britt Herbots - ma sappiamo anche che è fondamentale lavorare sodo per crescere e fare ancora meglio in questo 2021. Quello che sarà fondamentale è mantenere lo stesso spirito fin qui tenuto, sia in allenamento sia in partita. Il nostro 2021 inizia contro Casalmaggiore, squadra che ha attaccanti di livello e che lavora molto bene nella correlazione muro-difesa. Credo che la chiave, per noi, sarà quella di mantenere la pazienza e la lucidità nei momenti decisivi, facendo il nostro gioco".

Intanto, la Lega Volley femminile rende noti i numeri eccezionali registrati in Tv dai match di serie A1 in questa prima parte di stagione, con oltre 2 milioni e 200mila spettatori totali registrati dalle sole dirette delle prime 19 partite trasmesse, con una media spettatori vicina ai 120mila per partita. I numeri premiano in particolare la Igor Volley: sia il primo (Scandicci - Novara, 200mila spettatori) sia il secondo (Busto Arsizio - Novara, 162mila spettatori) match più seguito, infatti, avevano come protagoniste le azzurre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Autostrada, chiuso lo svincolo di Novara tra la A4 e la A26

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento