rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Sport

Igor Volley Novara, Capitan Rosso: "L'entusiasmo sarà la chiave"

Mancano sette giorni al raduno in casa Igor. Valeria Rosso: "Questa è la sfida che aspettavo da una vita. Il gruppo è profondamente rinnovato e dovremo lavorare molto bene nella prima fase della stagione"

Mancano sette giorni al raduno e in casa Igor il countdown è cominciato.

Lo sa bene capitan Rosso, pronta a ritrovare le compagne della scorsa, esaltante, stagione e ad accogliere i tanti volti nuovi del gruppo azzurro, rinnovato nelle componenti così come nelle ambizioni dopo il grande salto in Serie A1.

"Inutile dire che fremo - ha commentato Valeria Rosso - questa è la sfida che aspettavo da una vita. Sono grata alla società per l’occasione che mi ha offerto e io sono pronta a sfruttarla facendo della mia solita umiltà e attitudine al lavoro la mia prima arma. Chi mi conosce, sa quanto tengo a questa opportunità e a chi mi chiede se ho passato l’estate a prepararmi per essere pronta… io rispondo che per questa sfida mi preparo da tutta la vita. Mi piace il gruppo allestito, mi piace tutto quello che è stato costruito attorno dalla società, dall’ambiente: penso ci siano tutti i presupposti per far bene e starà a noi, sul campo, dimostrare di aver colto lo spirito giusto".

"Dovremo essere spregiudicate - ha aggiunto Capitan Rosso - consce delle nostre potenzialità ma anche del fatto che solo creando all’interno del gruppo e attorno a noi il giusto entusiasmo potremo vivere un’annata ad alto livello. Nessuno ci pone pressioni e questo è importante, tutti però si aspettano che possiamo fare bene anche perché il valore della squadra è in linea con quello delle avversarie, fatto salvo forse per quelle due-tre corazzate che almeno sulla carta partono un gradino avanti alle altre. Mi toccherà fare da chioccia? In realtà sono molto felice, per due motivi. Innanzitutto perché mi sento dentro ancora una ragazzina, lavoro con la stessa umiltà e con lo stesso entusiasmo di quando ho iniziato e per questo mi trovo a mio agio in un gruppo giovane come sarà il nostro. In secondo luogo perché credo profondamente nell’interscambio tra atlete esperte e atlete giovani: le prime possono dare consigli, esempio… le seconde portano freschezza, allegria ed entusiasmo. Io posso solo essere orgogliosa di risultare un punto di riferimento per le mie compagne più giovani".

"Il gruppo è profondamente rinnovato - ha concluso Rosso - e dovremo lavorare molto bene nella prima fase della stagione, per costruire una compattezza e identità di squadra ben precisa. Non solo, sarà fondamentale il gioco, perché ci consentirà di trovare stabilità ma anche di creare entusiasmo: è quello che è successo lo scorso anno, quando proprio questi fattori hanno fatto la differenza. Per noi, la prima parte della stagione sarà importante proprio nell’ottica di 'costruirci': poi, verrà il bello. Credo che abbiamo tutte le carte in regola per ambire a un posto nei playoff e una volta lì starà a noi divertirci e far divertire, provando a giocare qualche brutto tiro anche alle big, togliendoci qualche soddisfazione. Il traguardo, però, dovremo costruircelo un passo alla volta fin da subito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Volley Novara, Capitan Rosso: "L'entusiasmo sarà la chiave"

NovaraToday è in caricamento