Martedì, 16 Luglio 2024
Sport

Trentanove nuove cinture colorate per la Judo Ju Jitsu Novara

A Vimercate Giuseppe Galesi si è laureato cintura nera di ju jitsu e Andrea Grassi ha superato l'esame per insegnante tecnico acquisendo il titolo di aspirante allenatore di ju jitsu

Nuovi risultati e grande soddisfazioni in casa del Judo Ju Jitsu Novara. Sabato 20 giugno la società ha conquistato 39 nuove cinture colorate nelle discipline del judo e del ju jitsu al palazzetto di viale Kennedy a Novara, mentre al palazzetto di Vimercate Giuseppe Galesi si è laureato cintura nera di ju jitsu e Andrea Grassi (agonista e cintura nera agonista di judo e di ju jitsu) ha superato l'esame per insegnante tecnico acquisendo il titolo di aspirante allenatore di ju jitsu.

Ecco i nomi dei 39 promossi: Greta Avanza, Pietro Bessi, William e Oliver Bigliardi, Lilia Caputo, Giada Casali, Alessandro ed Eleonora Centonze, Sofia Contro, Daniele Crepaldi, Giulio Ferraro, Gloria e Maria Fracassi, Giorgio e Leonardo Gado, Fabrizio Iato, Giorgia Imperio, Federica e Raphael Iovino, Adrian Libeg, Christian Maragliotti, Filippo Neri, Claudia Pignatelli, Andrea Pozzato, Cristian Rendina, Tobias Rossino, Andrea Saggiorato, Fabio e Luca Sanna, Margot Sevy, Tommaso Signorello, Giulia Smyle, Omar e Sophie Tanfous, Samuele Tagliafierro, Federico Troiani, Stefano Verdina e Chiara Viteritti.

Il prossimo impegno per la Judo Ju Jitsu Novara è in programma per il prossimo fine settimana: sabato 27 giugno si terrà lo stage nazionale riservato ai tecnici di ju jitsu (si prevede una presenza di oltre 300 "addetti ai lavori" provenienti dall'intera penisola, isole comprese); domenica 28 invece si disputerà l'Open Ju Jitsu, competizione a carattere Internazionale che vedrà in pista anche i novaresi Andrea Grassi; Giuseppe Di Chio; Matteo RIboli e forse Roberto Saldi; Gabriele e Simone Purghè. L'intera kermesse si terrà al palazzetto Ruffini di Torino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentanove nuove cinture colorate per la Judo Ju Jitsu Novara
NovaraToday è in caricamento