Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

La Judo Ju Jitsu Novara al Trofeo Fighters

Cinque gli atleti novaresi che hanno gareggiato, vincendo tre primi, un secondo ed un terzo posto

Domenica 12 marzo al palazzetto Prati di Vezzano (La Spezia) si è svolto il "Trofeo Fighters Ju Jitsu", che ha registrato la presenza di 217 atleti in rappresentanza di diciannove società provenienti dalla Liguria, Piemonte, Lombardia e Toscana.

La Judo Ju Jitsu Novara si è presentata all’appuntamento con 5 competitori (però tutti medagliati agli Italiani e in Coppa Italia) che hanno ottenuto risultati eccezionali: tre primi, un secondo ed un terzo posto.

Nella categoria esordienti la finale di kg 37 ha parlato solamente novarese con William Bigliardi Bassi e Samuele Tagliafierro. Entrambi hanno vinto la loro poule per ritrovarsi in finale e l’ha spuntata William con pochissimo scarto di punti.

Pietro Leigheb, che proprio la scorsa settimana si era laureato campione regionale di judo, ha dovuto accontentarsi della terza piazza dei kg 45.

Federica Pianetta è salita sul più alto gradino del podio dei cadetti nei kg 48 ed ha disputato un incontro vincendolo prima del tempo limite.

Giuseppe Di Chio (al primo anno seniores), si è accaparrato l’oro degli 85 chilogrammi, da rimarcare anche la sua "applauditissima finale" vinta con uno strangolamento volante.

La classifica finale ha trovato i novaresi all’ottavo posto assoluto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Judo Ju Jitsu Novara al Trofeo Fighters

NovaraToday è in caricamento