Maggiora: record europeo per il raduno di macchinine telecomandate

Sentieri ad ostacoli per circa 300 partecipanti da tutto il mondo per la più importante manifestazione italiana di modellismo dinamico

Sport club Maggiora

Ha registrato un record europeo, vista la massiccia partecipazione, la più importante manifestazione italiana di modellismo dinamico per gli appassionati scaler, modellini radiocomandati elettrici che riproducono fedelmente in scala 1/10 dei fuoristrada reali.

L'evento si è svolto all’offroad arena dello Sport club di Maggiora, su percorsi fuoristrada che circondano l’autodromo del Pragiarolo. La manifestazione, fortemente voluta dall'appassionato Simone Cantoia di Cavaglietto, è frutto di una collaborazione organizzativa tra Recon G6, Sport Club Maggiora, Sorrca Piemonte e Trial Attack ASD.

L'anno scorso avevano partecipato 220 piloti, quest'anno si è raggiunto il record europeo con 280 provenienti da tutta Italia, Austria, Svizzera, Germania, Slovenia, Francia, Ungheria, Polonia, Belgio, Olanda, Repubblica Ceca, Malta, Hong Kong e Stati Uniti.

il momento più importante è stato il Recon G6 Italia, un raduno che prevede un lungo percorso fuoristrada da fare in gruppo, aiutandosi a vicenda.

I modellini dei mezzi erano dettagliatissimi con particolari riprodotti in scala come luci e verricelli funzionanti, interni e portiere apribili e meccanica fedele ai modelli reali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

Torna su
NovaraToday è in caricamento