Sport

Mondiali di pattinaggio, podio azzurro nel libero senior maschile, oro e argento nel femminile

Grandi successi ieri nel penultimo giorno di gare. L'Italia sale così a 28 medaglie, avvicinandosi ad eguagliare il traguardo dell'anno scorso in Colombia

Luca Lucaroni, vincitore dell'oro

E’ tutto azzurro il podio del Libero Senior maschile con Luca Lucaroni che conquista il titolo di Campione del Mondo (il giorno dopo l’oro in coppia con Rebecca Tarlazzi) con una prova che passerà alla storia per un punteggio tecnico che ha fatto registrare un 10. L’argento e il bronzo sono andati rispettivamente ad Alessandro Amadesie ad Andrea Girotto, autore quest’ultimo di una rimonta dalla 5° alla 3° posizione superando i due concorrenti spagnoli.

Nel femminile Silvia Nemesio si laurea per la prima volta Campionessa del Mondo davanti a un’altra italiana, la pluricampionessa Debora Sbei, e alla spagnola Monica Gimeno.

L’Italia sale così a 28 medaglie (11 ori, 11 argenti e 6 bronzi) e si avvicina sempre di più alle 35 medaglie del Mondiale di Cali 2015.

Oggi il Mondiale si chiude con le gare dei quartetti e dei grandi gruppi che scenderanno in pista prima della Cerimonia di Chiusura in cui il sindaco di Novara Alessandro Canelli consegnerà la bandiera del Mondiale al presidente della FirsSabatino Aracu che a sua volta la cederà a un rappresentante della città di Nanjing (Cina), prossima sede ospitante dei Campionati Mondiali di Pattinaggio a Rotelle.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali di pattinaggio, podio azzurro nel libero senior maschile, oro e argento nel femminile

NovaraToday è in caricamento