menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara Calcio: il post gara della vittoria sul Bari

Soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi e grintoso nell'affrontare la prossima sfida contro la ternata, mister Boscaglia esalta il valore del gruppo

C'era soddisfazione e buon umore a fine gara nell'ambiente azzurro.

"E' stata una partita difficilissima, erano due partite molto importanti per noi, vincerle in tre giorni, due di fila in casa mi rende molto contento - così commenta mister Boscaglia - abbiamo incontrato una squadra forte, l'abbiamo affrontata in maniera eccellente rompendo sul nascere ciò che sanno costruire bene, non abbiamo mai sofferto azioni pericolosissime. Potevamo concretizzare meglio qualche ripartenza. Abbiamo vinto con merito e coraggio. Stiamo concedendo pochissimo, siamo una squadra che costruisce, tira tanto in porta e se non troviamo il gol, l’importante è non concederlo. Abbiamo consapevolezza di quello che sappiamo fare, dove sono i nostri punti forti e i nostri limiti, dobbiamo continuare su questa strada per toglierci qualche soddisfazione. Stiamo bene fisicamente. Dobbiamo cercare di portar a casa sabato la prima vittoria in trasferta, questi due risultati ci devono dare più forza, dobbiamo stare attenti della Ternana, è una squadra molto temibile. Desideriamo essere un tutt’uno con la città, la tifoseria. È un gruppo sano, unito, fatto di bravi e intelligenti ragazzi. Questa era una partita che se non hai un gruppo forte non la vinci, dobbiamo continuare così".

"Abbiamo giocato solo nel secondo tempo,  nel primo non abbiamo mai calciato in porta - commenta invece il mister del Bari Stellone - nel secondo abbiamo avuto una buona reazione alzando il baricentro, ma abbiam concesso qualche contropiede al Novara. Il palo meritava miglior sorte. Il Novara non ci permetteva di giocare con tranquillità. La classifica non rispecchia ciò che abbiamo fatto e le nostre aspettative. In ogni caso è corta, sembra che le altre squadre ci aspettano".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento