rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Sport

Novara Calcio: un ritorno ad un “nuovo passato”?

E' stato esonerato Emiliano Mondonico ed è tornato il comandante Attilio Tesser. La proprietà ha affermato che la scelta è stata operata per il bene della squadra. Sono tutti consapevoli dell'estrema difficoltà della salvezza, ma ci credono ancora

Passata la giornata di ieri che ha dato uno scossone all’ambiente Novara Calcio. L’amministratore delegato Massimo De Salvo ha annunciato, sul neonato Novara Channel, che: “ mi aspetto che la squadra segua con rinnovato entusiasmo, come ha fatto per due anni abbondanti, le direttive di dell’allenatore Tesser”.


Sono poi arrivate parole simili anche dal nuovo direttore sportivo Cristiano Giaretta: “Abbiamo il diritto e soprattutto il dovere di provarci. La proprietà ci mette nelle condizioni ideali per lavorare, lo ha fatto quando si vinceva, lo sta facendo ora che le cose non vanno per il meglio. Mister Tesser è stato contattato ieri mattina e ha felicemente deciso di tornare”.

Il Novara pensiero è quindi quello di preparare quotidianamente la partita e cercare di fare più punti possibile, la matematica non ha infatti ancora condannato gli Azzurri alla serie cadetta, ma puntare alla salvezza sarà davvero una “missione”.


Quelle più emozionanti sono poi state le parole di Attilio Tesser: “Sono felice di essere qui perché ho la possibilità di riprendere un cammino di due anni e mezzo dove mi sono sempre sentito a casa mia. So di aver sbagliato, ho avuto un mese e mezzo per riflettere e oggi riparto con lo stesso entusiasmo che ho sempre dimostrato. Io credo fortemente nel gruppo e di conseguenza nella salvezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara Calcio: un ritorno ad un “nuovo passato”?

NovaraToday è in caricamento