Novara Tennis Tour, terminata l'ultima tappa a Varallo Pombia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

La lunga attesa è finita: la prima edizione del Novara Tennis Tour ha appena mandato in archivio la dodicesima e ultima tappa della “regular season”, ed è prontissima per il Master finale, al via sabato 30 settembre. La lista dei partecipanti è diventata ufficiale dopo l’appuntamento concluso al Tennis “Il Noce” di Varallo Pombia, un piccolo gioiello che ha ospitato una tappa degna del ruolo di ultima prima pre-Master, con al via 110 giocatori e oltre 30 “terza categoria” soltanto nel singolare maschile, la gran parte dei quali a caccia di punti preziosi per agguantare gli ultimi posti disponibili per il super torneo conclusivo. Un risultato che Giacomo Dell’Aquila si era già garantito con i vari piazzamenti ottenuti nel corso dell’anno, e che ha consolidato regalandosi il primo titolo in un tabellone maschile dominato dai portacolori dell’Asd Tennis Novara.

Sono arrivati in semifinale in tre: oltre a Dell’Aquila, Matteo Rosso e Marcello Graziano, conquistando i punti necessari per regalare al loro club il sorpasso ai danni del Tc Piazzano, e il conseguente successo nella classifica dei club. Come anticipato, il successo finale è andato a Dell’Aquila, che nella finale in famiglia con Rosso l’ha spuntata per 6-2 3-6 6-2 dopo una battaglia piacevole e lunghissima, nella quale ha fatto la differenza la miglior condizione atletica del vincitore, capace di arrivare ancora su tutte le palle dopo quasi tre ore di battaglia. Nel singolare femminile, invece, il titolo è andato all’under 16 Gaia Portalupi, prima testa di serie, che ha bissato il successo conquistato a Cerano (3° tappa) e ha raggiunto a quota due vittorie nel Novara Tennis Tour proprio quella Francesca Milani superata in finale (6-1 7-5). Tutto secondo pronostico anche nel doppio: i favoriti erano i maestri Marco Perotti e Maurizio Sargentoni, e il titolo è finito proprio nelle loro mani, dopo la finale risolta per 7-5 6-4 contro Mazzocchi/Dell’Aquila. Tutti i vincitori della dodicesima tappa saranno dunque fra i favoriti nel Master conclusivo, al quale parteciperanno la bellezza di 136 atleti, poco più del 10% dei 1.228 iscritti raccolti in stagione dal Novara Tennis Tour nelle sue 12 tappe. È questo uno dei tanti dati che certificano la qualità e la buona riuscita del circuito, insieme ai 1.058 incontri disputati e ai 92 club che hanno schierato almeno un giocatore nel Tour, di 13 province e 4 regioni diverse: Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna.

Ma il bello viene ora, con il maxi-evento finale che dal 30 settembre all’8 ottobre scalderà i due campi indoor del palazzetto del Tennis Club “La Piramide” di Casalbeltrame. Già, perché a differenza delle tappe classiche del circuito, in occasione del Master è prevista la divisione nelle varie categorie, che andrà a produrre la bellezza di dodici tabelloni differenti. Nel maschile saranno sei: uno per 3.3, 3.4 e 3.5, uno per 4.1, 4.2 e 4.3, uno per 4.4, 4.5, 4.6 e Nc, e poi ancora over 45, over 55 e uno complessivo per gli under: 12, 14 e 16. Nel femminile cinque: uno per 3.3, 3.4 e 3.5, uno per 4.1, 4.2 e 4.3, uno per 4.4, 4.5, 4.6 e Nc, Ladies 40 e giovani. Più il doppio maschile. La chicca targata Tennis Tour è che ogni categoria di gara avrà il suo vincitore, così che anche quei giocatori che hanno mostrato grande attaccamento al circuito partecipando a numerose tappe, ma non hanno la preparazione adatta per poter vincere un torneo di terza categoria limitato 3.3 (il livello degli appuntamenti standard), possano vedere il loro impegno ripagato con un titolo. E ci sarà da divertirsi.

RISULTATI 12° TAPPA - TENNIS IL NOCE Singolare maschile – Quarti di finale: Codeluppi b. Crivelli 2-6 7-6 6-2, Rosso b. Pinaroli 3-6 6-0 6-3, Graziano b. Mazzocchi 7-5 6-2, Dell’Aquila b. Stanzione 7-5 6-0. Semifinali: Rosso b. Codeluppi 6-1 6-2, Dell’Aquila b. Graziano 6-3 6-2. Finale: Dell’Aquila b. Rosso 6-2 3-6 6-2. Singolare femminile – Quarti di finale: Portalupi bye, Maduzzi b. Salis 6-4 6-2, Spagnolini b. Vercelli 6-0 6-0, Milani b. Angioni 7-6 7-6. Semifinali: Portalupi b. Maduzzi 6-1 6-2, Milani b. Spagnolini 7-6 6-1. Finale: Portalupi b. Milani 6-1 7-5. Doppio maschile – Semifinali: Perotti/Sargentoni b. Baldon/Rassè 6-4 4-6 10/7, Mazzocchi/Dell’Aquila b. Graziano/Baracco 6-1 6-2. Finale: Perotti/Sargentoni b. Mazzocchi/Dell’Aquila 7-5 6-4.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento