rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Sport

Oleggio Basket: i primi due punti arrivano davanti al pubblico di casa

La formazione di Paolo Remonti ha battuto Montecatiniterme strappando così la prima vittoria

I primi due punti arrivano fra le mura di casa. Nella seconda giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket vince contro Montecatiniterme Basketball 67-61 dopo una partita che ha visto gli Squali in controllo e lucidi nei momenti di difficoltà dimostrando così nuovi miglioramenti.  Prima della partita è stato anche osservato il minuto di applausi per Sveva, la piccola appassionata di basket di Trieste, prematuramente scomparsa.

Ciao Sveva-2

Mamy in campo con Grugnetti, Testa, Pelliciari, Pilotti e Benzoni; Montecatini con Meini, Divac, Galli, Mercante e Sadi Vita. Testa la infila subito da tre, Galli dall’altra parte, le prime azioni sono un botta e risposta, anche dalla distanza con Mercante e Grugnetti e Giacomelli (13-9), Testa va a segno e si prende anche il tiro in più (16-9 e parziale di 9-0). Cipriani sfrutta un fallo dall’arco, il primo finale è un giro in lunetta di Pilotti e Giacomelli (22-14). Giacomelli mette la doppia cifra di vantaggio (24-14) e Benzoni e Bertocchi in lunetta la mantengono. Sono due triple di Cipriani a riaccendere gli avversari (26-21), ma Giacomelli fa sentire la sua voce dall’arco, poi in difesa e poi da tre (31-23). Mercante e Meini girano in lunetta ma vanno a metà, con Testa il primo tempo finisce 33-25.

Terzo quarto dai due volti per gli Squali. Sulla rimessa furto con scasso di Grugnetti che rimette la doppia cifra di vantaggio (35-25), Montecatini prova a ricucire, ma Pilotti da sotto e poi in lunetta lascia tutto com’è (39-29) e dà il via a minuti di delizia per il pubblico di casa, con Giacomelli a rompere tutti i giochi degli avversari e un parziale di 7-0 a firma Benzoni che segna il massimo vantaggio (46-32). Nicoli è uno dei primi a fare bene in lunetta, Galli da tre dà un po’ di gas alla squadra e gli Squali subiscono poi altre tre triple in fila che portano Montecatini prima a un possesso (49-46) e poi, con qualche pasticcio casalingo in attacco, alla parità con Divac (49-49). E’ Giacomelli a dare ossigeno ai compagni con la sua precisione in lunetta (51-49) che apre un parziale di 8-0 insieme a Benzoni e Testa che riconsegna vantaggio agli Squali (57-49). Se Montecatini fatica a penetrare, ha però più confidenza dall’arco e Divac e Galli allo scadere di nuovo accorciano (57-55), ma per gli Squali arrivano ancora due tiri in lunetta “magici” carichi di ossigeno (59-55). Breve botta e risposta, Grugnetti la infila per il 64-57, Giacomelli in difesa è un vero fastidio per gli avversari e recupera palloni preziosi (11 per lui i rimbalzi totali). Le ultime azioni sono delicate ma c’è grande lucidità: finisce67-61.

Oleggio Magic Basket– Montecatiniterme Basketball: 67-61(22-14; 33-25; 51-49)

Oleggio: Masella ne, Grugnetti 7, Giacomelli 16, Pelliciari 2, Benzoni 15, Garbarini, Pilotti 10, Somaschini 2, Bertocchi 3, Mosele ne, Testa 12, Angelino ne. All. Remonti.

Montecatiniterme: Galli 12, Stepanovic 6, Meini 5, Nicoli, Mercante 10, Divac 13, Lepori ne, Cipriani 9, Sadi Vita 6, Ghiarè ne. All. Tonfoni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio Basket: i primi due punti arrivano davanti al pubblico di casa

NovaraToday è in caricamento