Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Oleggio Magic Basket, netto ko per gli Squali contro Empoli

La partita

Contro Empoli gli Squali rimediano la peggiore partita della stagione. Nella quinta giornata della seconda fase l’Oleggio Magic Basket perde in modo netto 56-82 contro Use Basket Empoli.

Squali in campo con De Ros, Seck, Giacomelli, Pilotti e Negri, Empoli con Villa, Ingrosso, Restelli, Crespi e Legnini. È Giacomelli il primo a forare la retina (2-0), Ingrosso si porta sul 2-5 e poi è Negri ad accorciare il 5-6. Purtroppo è l’ultimo vantaggio degli Squali: Empoli fissa un parziale di 4-18 che vale già un grande vantaggio dopo dieci minuti (9-24). Legnini continua la corsa (9-27), a interrompere il lungo digiuno è Seck (11-27), il mini parziale degli Squali è di 5-0 (14-27), ma Empoli non tarda a farsi risentire e tocca il 14-33. Questa volta è Romano dall’arco a sparare da tre per due volte in fila (20-35, è il miglior realizzatore della serata). Non trovano la svolta gli Squali, Empoli continua a correre (25-42). Il secondo mini finale dice 26-44 con 13 palle perse per gli Squali.

Alla ripresa Pilotti e Ielmini cercano di accorciare le distanze (31-46), ma c’è tanta fatica nel trovare la via del canestro. E’ Romano a dare ossigeno ai compagni (35-51 e poi 38-51 dall’arco); con qualche giro in lunetta gli Squali provano a non perdere di vista l’avversario (44-60), ma anche il terzo parziale non sorride (46-65). Nel quarto quarto gli Squali non riesco a trovare una svolta, i dieci minuti sono di totale dominio empolese e il match finisce 56-82.

Oleggio Magic Basket – Use Basket Empoli: 56-82 (9-24; 26-44; 46-65)
Oleggio: Giacomelli 6, De Ros 7, Bertolani, Palestra, Pilotti 6, Somaschini, Romano 17, Ielmini 4, Assui 2, Seck 8, Negri 6, Pedrazzani. All. Pastorello.
Empoli: Restelli 9, Falaschi 8, Ingrosso 12, Sesoldi 10, Vanin 4, Legnini 12, Cerchiaro 3, Crespi 13, Antonini 3, Villa 8. All. Corbinelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio Magic Basket, netto ko per gli Squali contro Empoli

NovaraToday è in caricamento