Oleggio Magic Basket, ko a Montecatini

Nella 17esima giornata di campionato gli Squali si arrendono a Montecatiniterme Basketball 76-73

Oleggio in campo con Grugnetti, Somaschini, Giacomelli, Pilotti e Benzoni

Istanti finali cruciali. Nella 17esima giornata di campionato, seconda del girone di ritorno, l’Oleggio Magic Basket si arrende a Montecatiniterme Basketball 76-73.

Montecatini in campo con Meini, Tommei, Mercante, Tiberti e Sadi Vita; Oleggio con Grugnetti, Somaschini, Giacomelli, Pilotti e Benzoni. E’ Giacomelli il primo a forare la retina dalla lunetta, Montecatini si porta in vantaggio (6-1), Grugnetti e Somaschini ricuciono (7-5) e poi è parziale di 0-8 con Benzoni, Testa e Pilotti che vale il 10-13. Piotti ancora e Bertocchi tengono le distanze (12-16), Iannilli pareggia di nuovo e chiude Bertocchi (16-18). Due triple di Testa portano coach Tonfoni al time out (16-24), al rientro ancora Testa consegna il massimo vantaggio agli Squali (16-26). Il bel momento però non dura a lungo e sul 22-28 è coach Remonti a chiamare i suoi. Pilotti nel traffico, Maruca a metà dalla lunetta (22-31), poi una tripla di Mercante riaccende Montecatini che arriva al 27-31, Somaschini bene in lunetta (28-34), Benzoni la spara ancora da tre (30-37). E’ time out casalingo e il rientro è per loro efficace: Nicoli ferisce gli Squali (35-37).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla ripresa comincia il punto a punto, Testa con due giocate delle sue prova a costruire il divario (39-43), Mercante continua a rimanere lì, ancora Testa e poi Maruca in contropiede regalano qualche distanza ed è time out casa (41-48). Squali a intermittenza, Montecatini ne approfitta e in tre azioni è a un solo possesso (47-48), Giacomelli dà ossigeno, a tre minuti dalla fine Tiberti spara la tripla che rilancia ancora i padroni di casa che si portano sul 54-52, ancora Giacomelli al ferro e poi Grugnetti dalla distanza (57-55). Grugnetti e Giacomelli caricano in spalla la squadra ed è vantaggio biancorosso (62-65) con Bertocchi costretto a riposare per cinque falli. Gli ultimi cinque minuti sono un’eterna battaglia punto a punto, Giacomelli a tre dalla fine pareggia 69-69, Sul 72-71 arriva un altro time out, Tommei e Meini corrono in vantaggio (76-71), Benzoni è cinico dalla lunetta (76-73). Gli Squali recuperano palla e provano a costruire l’azione dal time out, ma il tempo è poco e una stoppata rompe il sogno di un overtime: 76-73.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento