Oleggio Magic Basket: stop contro Firenze nella 21esima giornata di campionato

Buona prova contro una corazzata per gli Squali, che si arrendono 70-84 alla All Food Enic Firenze

Foto di repertorio

Una buona prestazione contro una corazzata davvero corazzata. Nella 21esima giornata di campionato, quinta di ritorno per gli Squali, L’Oleggio Magci Basket si arrende 70-84 alla All Food Enic Firenze.

Mamy in campo con Grugnetti, Testa, Maruca Pilotti e Giacomelli; Firenze con Berti, Filippi, Poltroneri, Passoni e Milojevic. Milojevic inizia con un gioco da tre punti (0-3), Pilotti e Testa rispondono a gran voce (8-5) e sempre il capitano con Garbarini dalla distanza si portano sul 13-8. Pronta reazione toscana e da qui comincia il punto a punto (15-15 con Pilotti). Il primo finale è un giro in lunetta di Testa e Somaschini (18-21). Bargnesi spara da tre, Somaschini fa lo stesso un istante dopo (21-24), gli Squali dimostrano di essere carichi e Bertocchi tiene le distanze ravvicinate (23-26). Maruca fa esultare il pubblico sia dal pitturato si dall’arco e coach Niccolai richiama i suoi (28-29). Bertocchi n lunetta impatta sul 29-29, Firenze va per il 29-33 e stavolta il time out è di coach Passera. Ancora Maruca da tre, capitan Pilotti dalla lunetta
è sentenza (34-37), Giacomelli nel traffico e Maruca accorcia (38-39). Chiude Berti (38-41).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla ripresa continua la battaglia intensa con Firenze ad andare avanti e Oleggio a ricucire (45-48 con Giacomelli da tre). Sul 50-53 risultato del gioco da tre punti di Testa Poltroneri carica la squadra in spalla e firma un parziale di 0-10 che spezza la partita (50-63). E’ Pilotti a ridare ossigeno agli Squali e chiude Bertocchi al ferro (54-66). Passoni allunga (54-70), Pilotti, Testa e Grugnetti danno ossigeno (62-74). Niccolai richiama i suoi, Filippini scappa in contropiede, gli Squali rimangono concentrati e nonostante il divario lottano fino alla fine e negli ultimi minuti accorciano comunque le distanze (67-79). Spazio ai giovani in campo per i biancorossi, il finale dice 70-84.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento