menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oleggio Magic Basket, vittoria contro Alessandria

Schiacciante vittoria nella prima di Serie B

Nella prima giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket batte la Fortitudo Alessandria 73-41 conquistando i primi due punti davvero preziosi. Tutti a referto gli Squali andati in campo, quattro gli uomini in doppia cifra, nove i rimbalzi per Airaghi: a fare la differenza la difesa e il gioco di squadra.

Coach Pastorello schiera De Ros, Somaschini, Giacomelli, Pilotti e Airaghi; Vandoni Giancarli, Guaccio, Ferri, Apuzzo e De Paoli. I primi due punti della stagione 20/21 sono di capitan Pilotti e poi Somaschini (4-0); Guaccio accorcia, gli Squali tentano una prima fuga con Somaschini e Giacomelli che mostra subito una delle sue magie in difesa (9-2). Si arresta per un attimo la carica degli Squali, che con anche 4 falli collezionati in un minuto concedo il rientro ad Alessandria (9-8 con Ferri dalla lunetta). Ma solo per poco. Claudio fa gioco da tre punti, sbaglia il libero ma la correzione arriva da Romano con la sua specialità da tre (14-8).

Negri scappa sul 16-11, poi intercetta una palla che Pilotti trasforma in due punti (18-13). Prova a stare lì Alessandria (20-18), De Ros e Airaghi fissano di nuovo le distanze (24-18). Sul 24-19 coach Pastorello richiama i suoi, Giacomelli prima fa gioco da tre punti, poi ruba palla e corre in contropiede fissando la doppia cifra di vantaggio 29-19 e Vandoni richiama i suoi. Al rientro Apuzzo fa a metà dalla lunetta, gli Squali mantengono il controllo con De Ros e Ielmini (33-24).

E’ la stessa musica dopo l’intervallo, Pilotti e Somaschini sparano da tre (39-29), Ielmini allunga ancora e Vandoni chiama time out (41-29). Gli Squali girano in lunetta: Airaghi ne infila tre su quattro, De Ros è preciso e poi nel traffico scava il divario (47-31). Apuzzo dà ossigeno ai suoi, poi arrivano i primi punti in B anche di Boglio, che subito dopo sporca un canestro avversario (49-33). L’ultimo quarto è super per i biancorossi a segno con 24 punti contro i 9 degli avversari. Ielmini con assist di Boglio va per il 51- 33, Romano spara ancora dalla distanza, la forza degli Squali arriva da una difesa serrata. Negri per due volte fa gioco da tre punti (62-37) e Vandoni ferma ancora l’azione. Gli Squali sono su ogni pallone, triple di Somaschini e Ielmini stabiliscono una distanza ben netta e solo Dal Maso prova a trovare la via del ferro (68-39). Il finale è una tripla di Giacomelli: 73-41.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento