menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Romano

Michele Romano

Oleggio Magic Basket: per la prima volta in B arriva Michele Romano

Guardia classe 2000, Romano è nato e cresciuto a livello cestistico nel Basket Club Trecate

Esordio per lui in un campionato nazionale. L’Oleggio Magic Basket annuncia l’arrivo di Michele Romano, guardia classe 2000, nato e cresciuto a livello cestistico nel Basket Club Trecate.

Primo anno in assoluto in un campionato nazionale, l’atleta ha piacevolmente colpito staff tecnico e dirigenza per la sua voglia di lavorare, per la sua dedizione e desiderio di mettersi alla prova. Michele è un ottimo tiratore dalla media e soprattutto lunga distanza, negli anni di C Gold le sue triple hanno fatto davvero male a numerosi avversari; sempre a disposizione dei compagni, quando serve sa farsi sentire anche sotto canestro.

Nato a a Novara il 18 aprile, il percorso cestistico del Neo Squalo è legato a un’unica società, il Basket Club Trecate: qui Michele ha compiuto il percorso delle giovanili fino a meritarsi in un posto in C Gold per il suo talento e anche per le sue doti umane.

Le parole di coach Franco Passera: "Michele ha espresso punti importanti in C Gold e con la sua squadra ha anche guadagnato la serie B, non potendola però disputare. Credo e crediamo che abbia tutte le qualità per misurarsi davvero con un campionato nazionale e siamo contenti possa mettersi alla prova proprio con noi".

"Sono davvero molto felice di poter giocare il prossimo anno a Oleggio - ha commentato il neo Squalo - felice per la fiducia conquistata di coach Franco Passera e della società e farò del mio meglio per mettermi a disposizione dei miei compagni. Mi è spiaciuto non poter giocare la serie B con Trecate, che è la società dove ho sempre giocato, ma questo è un passo importante per me, farà strano non indossare la divisa trecatese, ma non vedo l’ora di indossare quella biancorossa. Sono anche contento di ritrovare Claudio Negri, che per me rappresenta il mio 'papà' nel basket. Il basket? Mi manca tanto, troppo, allenamenti, partite e tifosi, non vedo l’ora di ricominciare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento