Niente alcol allo stadio e nei bar vicini: torna l'ordinanza

Il Prefetto ha emanato l'ordinanza che vieta l'alcol nella zona del Piola

Cambia il Prefetto, ma non le regole. Anche quest'anno il nuovo prefetto di Novara Rita Piermatti, ha infatti emesso l'ordinanza che vieta temporaneamente la somministrazione e la vendita di bevande alcoliche in occasione delle partite del Novara Calcio che si disputeranno presso lo Stadio Silvio Piola. Il provvedimento è valido per tutta la durata della stagione calcistica 2018/2019, fino al 30 giugno del prossimo anno.

L'obiettivo è quello di garantire maggiore sicurezza dentro e fuori lo stadio. Il decreto non consente quindi, durante tutti gli incontri di calcio valevoli per il Campionato di calcio di Serie C e di tutte le altre partite che si svolgeranno al Piola fino al 30 giugno 2019, di introdurre, somministrare e vendere (ad eccezione dell'area Hospitality della Tribuna Vip, esclusivamente per la somministrazione gratuita a scopo di ospitalità), bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, oltre a bibite contenute in lattine, bottiglie di vetro, plastica, o tetrapack. La somministrazione di bevande analcoliche sarà concessa soltanto in bicchieri di carta o di plastica leggera.

Il divieto non interessa solo lo stadio, ma anche le aree immediatamente adiacenti ad esso, tra cui via Patti e le aree destinate a parcheggio di piazzale Mornese e piazzale Meneghetti, a partire dalle quattro ore prima della partita e fino a due ore dopo il match.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento