Sport

Novara Reggina, le probabili formazioni |Ritorno al passato

E' tornato l'acclamato mister Aglietti e con lui si cambia nuovamente modulo tornando "al passato". Lui ci crede nella salvezza e i suoi domani dovranno dimostrarlo in campo. Tutti al Piola, fischio d'inizio ore 15

Si incontrano domani, sabato 22 febbraio, alle 15 allo stadio Silvio Piola Novara e Reggina.

I padroni di casa scendono in campo guidati nuovamente da Alfredo Aglietti che in questo periodo di congedo da Novara ha studiato come sfruttare al meglio le potenzialità della squadra e salvarla dai bassifondi della classifica dove si è infilata.

Dall’altra la Reggina è a solo due punti dal Novara, con un campionato deludente e prestazioni  scarse, forse anche a causa dei diversi cambi in panchina.

Aglietti schiererà il 4-3-3 con l’innesto dei  nuovi arrivati Lambrughi e Crescenzi, mentre Sansovini giocherà in attacco. Chi invece non giocherà è Simone Pesce, infortunatosi al ginocchio destro nella scorsa partita.

PROBABILI FORMAZIONI

NOVARA (4-3-3) Kosicky; Crescenzi, Perticone, Ludi, Lambrughi; Marianini, Buzzegoli, Faragò; Rubino, Sansovini, Lazzari.

REGGINA (4-1-4-1) Pigliacelli; Adejo Da Silva, Ipsa, Barillà; Dall'Oglio; Strasser, Pambou, Sbaffo, Gerardi;Di Michele.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara Reggina, le probabili formazioni |Ritorno al passato
NovaraToday è in caricamento