Sei Daspo dopo la maxi rissa in campo tra Oleggio Castello e Virtus Villadossola

I calciatori potranno comunque frequentare allenamenti e partite. Il video

Una scena della rissa

Sono sei i giocatori che sono stati raggiunti da Daspo dopo la maxi rissa in campo che aveva fatto il giro del web

Guarda il video: Maxi rissa in campo

Era il 29 settembre, quando i padroni di casa dell'Oleggio Castello hanno perso per 4 a 5 contro il Virtus Villadossola per un rigore a pochi minuti dalla fine. Al triplice fischio sul campo di prima categoria si è scatenato l'inferno: diversi giocatori hanno iniziato a picchiarsi violentemente. Ci sono voluti alcuni minuti per dividerli e per calmare gli animi. La scena è stata ripresa dagli spettatori e il video è diventato virale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora sono stati comminati sei provvedimenti per altrettanti giocatori delle due squadre, identificati anche grazie al video. "Tuttavia - spiega la Questura in una nota - al fine di non pregiudicare l'attività sportiva i giocatori in questione sono stati autorizzati a frequentare gli allenamenti e disputare gli incontri allorquando convocati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento