rotate-mobile
Sport

Le runner del Vco e del novarese dominano la Corsa della Bora: prima Alice Modignani Fasoli e terza Sara Marconi

Al via 2200 iscritti, provenienti da oltre 40 nazioni, dalla Bielorussia all’Ungheria, dalla Germania alla Lituania, fino ad arrivare a Hong Kong

Dominio del Vco e del novarese alla "Corsa della Bora" che ha visto protagoniste Alice Modignani Fasoli e terza Sara Marconi. La manifestazione si è svolta dal 2 al 6 gennaio, in programma cinque giornate di competizione con partenza dal castello di Lubiana e arrivo nel borgo di Portopiccolo, nel Comune di Duino Aurisina, in provincia di Trieste. 

Alice Modignani Fasoli, di Cossogno, Vco, ha vinto la gara Ipertrail, ben 164 chilometri da Lubiana a Trieste, la più importante tra le otto distanze della manifestazione sportiva organizzata dall’Asd SentieroUno, che negli anni si è affermata come l’evento di punta del Trail running invernale in Italia. 

L’esperta atleta 46enne, già prima classificata alla Nove Colli Running 200 Km nel 2022 e sul podio nella 100 km del Sahara nel 2012, è rimasta in prima posizione in tutte e cinque le tappe giornaliere dell’Ipertrail percorrendo 164 chilometri in 23:23:37.

Terzo posto per la runner Sara Marconi di Borgomanero. 

La competizione si è svolta su otto distanze per diversi livelli di preparazione, dalla "Family", l’inclusiva non competitiva da 13 Km, fino ad arrivare alla "eroica" Ipertrail 164Km. Una competizione fatta di itinerari spettacolari lungo vigneti, antichi sentieri dei pescatori, grotte e bunker della Grande Guerra e foreste da fiaba. 

Continua a leggere su NovaraToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le runner del Vco e del novarese dominano la Corsa della Bora: prima Alice Modignani Fasoli e terza Sara Marconi

NovaraToday è in caricamento